20 Settembre 2021
12:12

Pucciarelli al City, continua il suo giro del mondo: “Uno come lui farà divertire i tifosi”

Manuel Pucciarelli inizierà una sua nuova avventura calcistica all’estero. L’attaccante toscano, cresciuto nell’Empoli ma con trascorsi anche al Pescara e al Chievo, aveva vissuto la sua ultima esperienza negli Emirati Arabi prima di fare ritorno al club veneto. Svincolato dopo il fallimento dei clivensi, ora ha firmato il suo nuovo contratto: “Uno come lui farà divertire i tifosi”.
A cura di Fabrizio Rinelli

Manuel Pucciarelli è pronto a iniziare una nuova avventura nel mondo del calcio. L'attaccante classe '91 di Prato, era rimasto svincolato dopo la sua ultima avventura al Dibba Al-Fujairah negli Emirati Arabi. Il Covid ha fatto terminare anzitempo il campionato locale e Pucciarelli si è trovato presto a fare ritorno al Chievo la scorsa estate prima del fallimento del club clivense. A quel punto per lui, si è parlato di diverse soluzioni ma nessuna che abbia fatto breccia nel cuore del giocatore che a 30 anni, nel corso della sua carriera, è stato in grado di totalizzare 136 presenze in Serie A segnando 16 gol più 7 assist, ma anche 78 partite di Serie B c0n tanto di 10 gol e 7 assist.

Esperienze importanti vissute da Pucciarelli con l'Empoli, dove è cresciuto calcisticamente, ma anche Gavorrano, Chievo e Pescara prima dell'esperienza in Qatar che gli ha aperto le porte del calcio all'estero. Proprio dall'estero arriva infatti la sua nuova squadra: il Melbourne City. Pucciarelli ripartirà dall'Australia per proseguire la sua carriera sperando di ricambiare al meglio la fiducia del club entusiasta dopo il suo acquisto: "È un giocatore ideale per la nostra squadra". Pucciarelli ha firmato un contratto che lo legherà con il club australiano fino al 2023. Pucciarelli si unirà alla squadra a metà ottobre, dopo aver completato la quarantena in hotel: "I tifosi si divertiranno con lui".

Le parole del direttore sportivo del Melbourne City FC, Michael Petrillo, sono state importanti anche per lo stesso Pucciarelli. Sul sito del club sono riportate proprio le dichiarazioni dell'attaccante: "Ho sentito molte cose positive sul club ed è sempre speciale unirmi al campionato in A-League". Il Melbourne City ha infatti conquistato il titolo lo scorso anno per la prima volta nella sua storia. Un successo che ha confermato le enormi ambizioni del club che vuole difendere questo successo sperando di confermarsi ancora nel massimo torneo calcistico in Australia.

Il calcio italiano in Australia è sempre stato un binomio perfetto. Basti pensare che dopo la sua esperienza alla Juventus e il mancato rinnovo contrattuale, Alessandro Del Piero ha voluto proseguire la sua carriera proprio in Australia, con la maglia del Sydney FC. Pucciarelli, che nella sua carriera ha avuto anche il piacere di essere allenato da Maurizio Sarri all'Empoli, è voglioso di iniziare questa avventura. "Non vedo l'ora di vivere a Melbourne, unirmi ai miei nuovi compagni di squadra e incontrare i tifosi del club. Voglio difendere il titolo di A-League".

Tifoso del Manchester City pestato a Bruges dopo la partita di Champions: sta lottando per la vita
Tifoso del Manchester City pestato a Bruges dopo la partita di Champions: sta lottando per la vita
Gli cantano: "Hai deluso tutta l'Inghilterra", Saka zittisce i tifosi del Tottenham
Gli cantano: "Hai deluso tutta l'Inghilterra", Saka zittisce i tifosi del Tottenham
L'Aston Villa batte lo United, i tifosi sfottono Cristiano Ronaldo a fine partita esultando con il "Sium"
L'Aston Villa batte lo United, i tifosi sfottono Cristiano Ronaldo a fine partita esultando con il "Sium"
414 di Sport Viral
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni