271 CONDIVISIONI
2 Ottobre 2020
21:33

Primo gol di Florenzi con il PSG: bellissimo palleggio e tiro al volo contro l’Angers

Florenzi segna solo gol belli e questa tradizione non si interrompe nemmeno al PSG. L’ex laterale della Roma ha portato in vantaggio la squadra di Tuchel nell’anticipo di Ligue 1 contro l’Angers con un bellissimo tiro al volo dopo un palleggio di destro, grazie al quale si è aggiustato il pallone dopo una respinta della difesa avversaria.
A cura di Vito Lamorte
271 CONDIVISIONI

Alessandro Florenzi non è un calciatore dai gol banali. Il laterale ex Roma è passato al Paris Saint-Germain nella sessione di mercato che sta per concludersi lunedì e dopo solo quattro gare con la nuova maglia ha realizzato la sua prima rete. E che rete. Il numero 24 dei parigini ha seguito l'azione offensiva di Julian Draxler e ha raccolto una respinta di un difensore dell'Angers: con un "palleggio" Florenzi si è accomodato la palla e ha lasciato partire un grande destro che si è infilato nell'incrocio opposto della porta di Bernardoni. Bella l'esultanza con Mauro Icardi e i suoi nuovi compagni. Poco dopo il PSG ha trovato il raddoppio con Neymar, che ha sfruttato l'assist di Kylian Mbappé e ha infilato il pallone nella porta avversaria da distanza ravvicinata, e lo stesso brasiliano nella ripresa ha realizzato la sua personale doppietta proprio su assist di Florenzi.

La gara del Parco dei Principi si è chiusa sul risultato di 6 a 1 per la squadra di Thomas Tuchel e, oltre all'ex romanista e al numero 10, hanno partecipato al festival del gol anche Draxler, Mbappé e Gueye. Per l'Angers gol della bandiera firmato da Ismael Traore a inizio del secondo tempo. Supremazia totale per i parigini fin dai primi minuti, che non hanno mai tolto il piede dall'acceleratore fino al 90′.

Alessandro Florenzi si era fatto notare in giornata per aver pubblicato una stories sul suo profilo ufficiale di Instagram mentre era impegnato in una videochiamata con la nonna, che tutti ricorderanno come protagonista del festeggiamento di qualche anno fa dopo un gol del nipote al Genoa: il calciatore corse sugli spalti per salutarla dopo aver portato in vantaggio la sua squadra e in occasione della "festa dei nonni", che ricorre ogni anno il 2 ottobre, ha voluto ribadire l'importanza della nonna nella sua vita.

271 CONDIVISIONI
Florenzi dice addio al Psg, ora il futuro è un'incognita
Florenzi dice addio al Psg, ora il futuro è un'incognita
Diana Bacosi è medaglia d'argento alle Olimpiadi nello skeet femminile del tiro a volo
Diana Bacosi è medaglia d'argento alle Olimpiadi nello skeet femminile del tiro a volo
Lukaku zittisce Donnarumma dopo il rigore: le frasi urlate della panchina
Lukaku zittisce Donnarumma dopo il rigore: le frasi urlate della panchina
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni