217 CONDIVISIONI
6 Novembre 2022
11:06

Podolski riemerge dall’oblio a 37 anni: segna un gol pazzesco dalla propria metà campo

L’ex interista Lukas Podolski a 37 anni gioca ancora in un massimo campionato e non fa la mascotte: è titolare ed ha segnato un gol pazzesco.
A cura di Paolo Fiorenza
217 CONDIVISIONI

Se molti pensavano che Lukas Podolski si fosse ritirato o magari si stavano chiedendo che fine avesse fatto l'attaccante campione del mondo con la Germania nel 2014, ci ha pensato il diretto interessato a mandare un bel messaggio a tutti nel modo migliore che conosce: facendo parlare il pallone col suo prediletto piede sinistro. A 37 anni Podolski gioca ancora in un massimo campionato: nella sua terra d'origine, in Polonia, con la maglia del Gornik Zabrze.

L'attaccante ex Bayern Monaco ed Arsenal, passato anche per l'Inter in prestito per un semestre nel 2015 (un gol in 17 partite), era approdato al Gornik nell'estate dell'anno scorso, firmando un contratto annuale con opzione per un'altra stagione. L'opzione è stata esercitata e dunque Podolski gioca anche quest'anno in una delle squadre polacche più titolate – nella quale aveva dichiarato in passato di voler chiudere la propria carriera – e non ci è andato di certo per fare tappezzeria.

Lukas Podolski non ha perso niente della qualità del suo piede sinistro
Lukas Podolski non ha perso niente della qualità del suo piede sinistro

L'anno scorso ha messo assieme 9 gol e 4 assist in 30 partite, in questa stagione già è a quota 4 reti e 6 assist in 13 gare, partendo quasi sempre da titolare. Il Gornik Zabrze dopo 15 match di campionato naviga a metà classifica della Ekstraklasa e ieri ha ottenuto un bel successo in trasferta in casa del Pogon Stettino, che è quarto. Una vittoria per 4-1 impreziosita da un'autentica gemma messa a segno da Podolski a una ventina di minuti dalla fine.

Il giocatore cresciuto ed esploso nel Colonia ha preso il pallone poco più avanti della propria trequarti e ha poi fatto un paio di passi palla al piede. Il tempo di vedere il portiere del Pogon fuori dai pali e pensare di avere il piede capace di realizzare un gol pazzesco da posizione defilata nella propria metà campo.

Una prodezza che ha sollevato le urla del telecronista ed è stata immortalata in un video che ha totalizzato milioni di visualizzazioni. Un bel modo per tornare sotto i riflettori dopo gli ultimi anni passati tra Galatasaray, Vissel Kobe e Antalyaspor: il mancino di Lukas è ancora quello dei bei tempi.

217 CONDIVISIONI
La scommessa della vita: sognò che Xabi Alonso avrebbe segnato dalla sua metà campo, accadde davvero
La scommessa della vita: sognò che Xabi Alonso avrebbe segnato dalla sua metà campo, accadde davvero
La serata speciale di Akrour: a 48 anni entra in campo contro il Lione e fa la storia
La serata speciale di Akrour: a 48 anni entra in campo contro il Lione e fa la storia
Diamanti segna il gol dell'anno e si ringrazia da solo: Alino dà spettacolo in campo e in TV
Diamanti segna il gol dell'anno e si ringrazia da solo: Alino dà spettacolo in campo e in TV
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni