928 CONDIVISIONI
16 Novembre 2022
12:00

Perché stasera si gioca Albania-Italia anche se non siamo qualificati ai Mondiali in Qatar

L’Italia scenderà in campo contro l’Albania a pochi giorni dall’inizio dei Mondiali in Qatar. Gli azzurri giocheranno la prima delle due amichevoli previste che chiuderanno il 2022.
A cura di Fabrizio Rinelli
928 CONDIVISIONI

L'Italia di Roberto Mancini è pronta a scendere in campo, ma non per giocarsi i Mondiali come tutte le altri grandi nazionali del calibro degli azzurri. Già, perché mai come in queste settimane la notte di Palermo peserà come un macigno su tutto il popolo italiano. Quel ko contro la Macedonia durante i playoff, senza dimenticare i due rigori falliti da Jorginho contro la Svizzera nel doppio confronto della fase a gironi che ci sono costati la qualificazione, saranno parte integrante della rassegna iridata. Ma nonostante tutto la squadra di Mancini scenderà in campo, deve farlo.

Gli azzurri infatti affronteranno altre due nazionali non qualificate al Qatar. La prima delle due partite, quella contro l‘Albania, è in programma oggi, mercoledì 16 novembre, all'Air Albania Stadium di Tirana, lo stadio dove a maggio la Roma vinse la prima edizione della Conference League contro il Feyenoord. La seconda, contro l'Austria, si giocherà invece il 20 novembre, all'Ernst Happel di Vienna. Due amichevoli che la nazionale di Mancini giocherà anche per non trascorrere troppo tempo tra gli ultimi impegni di Nations League e le imminenti qualificazioni agli Europei. Ma perché si gioca? La risposta è semplice.

Mancini allena un gruppo giovane e nuovo.
Mancini allena un gruppo giovane e nuovo.

Quella in Albania non è soltanto una semplice amichevole, bensì un dovere nei confronti del calendario FIFA che prevede delle finestre per tutte le nazionali e in occasione dei Mondiali ce n'è una anche per quelle che non si sono qualificate che dunque giocheranno delle gare amichevoli fra loro. Qualcosa di simile a quanto successe dopo Italia-Macedonia quando gli azzurri furono costretti a scendere in campo in Turchia contro un'altra squadra esclusa dalla finale playoff per occupare lo slot rimasto vuoto in quelle settimane.

La gara rappresenta il quarto incrocio fra queste due nazionali: gare in cui l'Italia ha sempre sconfitto l'Albania in tutti e tre i precedenti, l'ultimo dei quali a Scutari, nel 2017, un 1-0 valido per le qualificazioni ai Mondiali 2018 poi sfumati dopo il ko con la Svezia nel doppio confronto agli spareggi. L'Italia si troverà di fronte diversi giocatori provenienti dalla nostra Serie A contro una nazionale come l'Albania allenata dal tecnico italiano e vecchia conoscenza del nostro campionato, Edy Reja.

928 CONDIVISIONI
Juve-Lazio, formazioni ufficiali e dove vederla in TV e streaming: il canale della partita di Coppa Italia
Juve-Lazio, formazioni ufficiali e dove vederla in TV e streaming: il canale della partita di Coppa Italia
Lloris si ritira dalla Francia e svela la verità su Benzema ai Mondiali:
Lloris si ritira dalla Francia e svela la verità su Benzema ai Mondiali: "Siamo rimasti sorpresi"
Morto Carlo Tavecchio, l'ex presidente FIGC aveva 79 anni: nel 2017 si dimise per il disastro dell'Italia di Ventura
Morto Carlo Tavecchio, l'ex presidente FIGC aveva 79 anni: nel 2017 si dimise per il disastro dell'Italia di Ventura
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni