879 CONDIVISIONI
24 Maggio 2021
12:31

Per Cristiano Ronaldo e la Juventus è tempo di decisioni: ha subito lasciato l’Italia

Dopo l’esclusione a sorpresa in Bologna-Juventus Cristiano Ronaldo è partito alla volta del Portogallo. Il bomber è già a Lisbona dove vivrà qualche giorno di relax e in famiglia prima di concentrarsi sulla avventura agli Europei con la sua nazionale. Per lui è tempo di decisioni sul futuro, e sulla permanenza in bianconero.
A cura di Marco Beltrami
879 CONDIVISIONI

Un'assenza che ha fatto rumore. Cristiano Ronaldo è rimasto in panchina in Bologna-Juventus, la partita più importante della stagione dei bianconeri che sono riusciti a strappare in extremis la qualificazione alla Champions. Una scelta concordata con il diretto interessato, a giudicare dalle parole di Pirlo, che in realtà non ha risentito della mancata presenza del suo giocatore più rappresentativo. La Juventus anzi, ha disputato una delle migliori gare stagionali, sfoderando un gioco convincente e a trazione anteriore. CR7 dal canto suo dopo aver "zittito tutti" sui social e festeggiato anche per il titolo di capocannoniere non ha perso tempo per tornare a Lisbona. Il suo futuro in bianconero, al netto delle dichiarazioni di circostanza resta tutto da scrivere.

La Juventus vista a Bologna non ha risentito dell'assenza di Cristiano Ronaldo. Dybala e Morata sono apparsi ispiratissimi, così come i due cursori Kulusevski e Chiesa spine nel fianco dei rossoblu. La squadra di Pirlo ha convinto cancellando i dubbi relativi al mancato utilizzo del campione portoghese, in una sfida da vincere a tutti i costi. "Era stanco dopo mercoledì", ha dichiarato il tecnico per giustificare la scelta di lasciare in panchina per tutto il match la sua stella. Parole che per certi versi hanno trovato conferme nel post di CR7 che ha postato una foto della squadra in festa nello spogliatoio, con tanto di indice davanti alla bocca a zittire tutti.

Il tutto però non ha fugato i dubbi sulla permanenza dell'ex Real Madrid alla Juventus. Il bomber dopo Bologna-Juventus è partito per Lisbona, dove vivrà gli ultimi giorni di relax prima di tuffarsi nell'avventura degli Europei. E chissà che questi non siano anche giorni di riflessione per decidere il futuro, visto che non mancano le pretendenti. Dallo Sporting, al Manchester United, due club che sarebbero pronti a riabbracciare il portoghese. Quest'ultimo, che ha un contratto fino al 2022 con la Juventus, potrebbe già aver effettuato le sue valutazioni, con la dirigenza bianconera (che ha sempre ribadito la sua permanenza) che è comunque pronta a tutto sulla strada che porta ad un possibile restyling estivo. E chissà che quanto visto a Bologna non rappresenti un primo indizio della Juventus che verrà.

879 CONDIVISIONI
Cristiano Ronaldo come in una favola: subito doppietta all'esordio col Manchester United
Cristiano Ronaldo come in una favola: subito doppietta all'esordio col Manchester United
Cristiano Ronaldo raggiante dopo l'addio alla Juve: "La decisione migliore che ho preso"
Cristiano Ronaldo raggiante dopo l'addio alla Juve: "La decisione migliore che ho preso"
Cristiano Ronaldo raggiante dopo l’addio alla Juve: “La decisione migliore che ho preso”
Cristiano Ronaldo raggiante dopo l’addio alla Juve: “La decisione migliore che ho preso”
54 di Videonews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni