28 Novembre 2021
18:28

Pellegrini esce per infortunio in Roma-Torino, sensazioni non buone: “Ho sentito tirare”

Infortunio per Lorenzo Pellegrini in Roma-Torino. Il centrocampista è stato costretto ad uscire dopo appena un quarto d’ora di gioco per un problema muscolare.
A cura di Marco Beltrami

Lorenzo Pellegrini alza bandiera bianca, ancora una volta. Non sembra esserci pace per il centrocampista che ha rimediato un altro infortunio. Questa volta però non si tratta dei postumi dell'infiammazione al ginocchio che lo ha tormentato negli ultimi tempi: il calciatore è stato costretto ad uscire dopo 15′ dall'inizio di Roma-Torino per un problema di natura muscolare. Delusione enorme per l'ex Sassuolo, con le sensazioni che non sono positive. Le prime indicazioni parlano di un possibile stop di 30-40 giorni.

Tutto è avvenuto intorno al quarto d'ora del primo tempo di Roma-Torino, quando Lorenzo Pellegrini si è seduto sul terreno di gioco con i compagni che hanno richiamato l'attenzione della panchina. I sanitari giallorossi hanno subito constatato l'impossibilità a proseguire il match da parte del mediano reduce da un fastidio al ginocchio. Pellegrini scuro in volto ha lasciato il campo sulle sue gambe prima di cedere la fascia di capitano a Mancini. Il problema è di natura muscolare, dunque nuovo rispetto a quanto accaduto nelle ultime settimane. Al suo posto è subentrato Perez, con Lorenzo che si è accomodato in panchina con la borsa del ghiaccio sulla coscia destra.

Ai componenti dello staff medico, stando a quanto riportato da DAZN, Pellegrini ha rivelato di aver accusato un dolore al quadricipite della coscia destra e nello specifico di aver "sentito tirare". Tutto in particolare dopo un tiro a giro. Ora bisognerà aspettare i risultati degli esami del caso, con Mourinho che spera che non si tratti di nulla di grave. Le sensazioni al momento non sembrano essere particolarmente incoraggianti per Pellegrini che ha un conto aperto con la sfortuna. Si tratta per lui del terzo guaio fisico in questo spezzone iniziale della stagione.

Da Pellegrini a Cancellieri, la nuova Italia targata Roma: in 6 in campo contro la Germania
Da Pellegrini a Cancellieri, la nuova Italia targata Roma: in 6 in campo contro la Germania
Pellegrini manda un messaggio a qualche azzurro:
Pellegrini manda un messaggio a qualche azzurro: "Prima dei giocatori servono gli uomini"
L’allineamento di pianeti perfetto dell’Italia del nuoto, la più forte di tutti i tempi
L’allineamento di pianeti perfetto dell’Italia del nuoto, la più forte di tutti i tempi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni