L'annuncio tanto atteso, è finalmente arrivato. Paulo Dybala è guarito dal Coronavirus. La notizia è stata ufficializzata dalla Juventus che ha confermato l'esito negativo dell'ultimo tampone a cui si è sottoposto il numero 10. Quest'ultimo ha esultato per il risultato sui social postando una foto mentre si lascia andare ad un'esultanza liberatoria, a braccia aperte in giardino. L'incubo per il calciatore argentino è finalmente finito.

Paulo Dybala è guarito dal Coronavirus, l'annuncio della Juventus sul tampone negativo

Paulo Dybala può finalmente tornare a sorridere e riprendersi la normalità. La Juventus ha annunciato che il calciatore numero 10 è guarito dal Coronavirus: l'ultimo tampone a cui si è sottoposto ha infatti dato esito negativo. Questa la nota del club di corso Galileo Ferraris: "Paulo Dybala ha effettuato, come da protocollo, il doppio controllo con test diagnostici (tamponi) per il coronavirus-Covid 19. Gli esami hanno dato esito negativo. Il giocatore è pertanto guarito e non più sottoposto al regime di isolamento domiciliare". Dopo 45 giorni di isolamento dunque Dybala può lasciare la sua abitazione, e tornare a lavorare seppur in maniera individuale per il club bianconero

Dybala guarito dal Coronavirus, la reazione sui social del calciatore della Juventus

Come ha preso la notizia Paulo Dybala? Il campione bianconero non ha perso tempo per dare sfogo a tutta la sua gioia anche sui social. L'argentino ha postato su Instagram una foto liberatoria, con tanto di braccia larghe, e sguardo rivolto al cielo. Il tutto accompagnato da questa didascalia: "La mia immagine dice tutto, sono finalmente guarito dal Covid-19". Dopo la sua compagna Oriana Sabatini, anche Paulo Dybala dunque può iniziare a mettersi alle spalle questa brutta esperienza che sembrava davvero interminabile dopo quasi un mese e mezzo di isolamento obbligatorio.

L'incubo di Dybala è finito, può tornare agli allenamenti individuali con la Juventus

Era il 21 marzo quando il primo tampone, rivelò la positività al Coronavirus di Paulo Dybala e della sua Oriana. Da lì in poi è iniziato l'incubo della coppia, con il calciatore mai risultato negativo ai successivi test, al contrario della compagna e degli altri calciatori della Juventus Rugani e Matuidi che hanno superato prima il virus. Finalmente oggi, ecco la notizia tanto attesa per il numero 10 che ora potrà tornare ad allenarsi, in maniera individuale, anche sui campi del club bianconero.