467 CONDIVISIONI
Covid 19
23 Febbraio 2020
8:30

Partite rinviate in serie A per il Coronavirus: cosa fare per i voti al Fantacalcio

Il rinvio di Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Inter-Sampdoria rende necessaria anche una decisione per la 25a giornata di fantacalcio in corso. Le ipotesi, al solito, sono due: applicare alla lettera il regolamento (abbastanza netto in situazioni analoghe), oppure agire di buonsenso valutando la casistica.
A cura di Mirko Cafaro
467 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

La notizia era nell'aria, ma l'effetto è stato ugualmente significativo per appassionati e fantallenatori. La rapida diffusione del Coronavirus ha spinto il governo a rinviare tutte le manifestazioni sportive nelle regioni coinvolte di Lombardia e Veneto (l'elenco completo). Tradotto: rinviate Atalanta-Sassuolo, Verona-Cagliari e Inter-Sampdoria con la 25a giornata che oggi si completerà con le sole Genoa-Lazio alle 12.30, Torino-Parma alle 15 e Roma-Lecce alle 18.

Ancora non note le date dei possibili recuperi, sia per l'instabilità della situazione in corso, sia per un calendario che al momento appare particolarmente intasato. Un bel rebus, come di consueto, anche al fantacalcio. Cosa fare dunque? Le ipotesi sono due: applicare alla lettera il regolamento, oppure agire di buonsenso considerando la particolarità della situazione.

Ipotesi "sei politico"

Quest'ipotesi implica l'applicazione alla lettera del regolamento, il quale prevede che in caso di rinvio di una gara oltre lo svolgimento della successiva giornata di campionato, non si possa far altro che attribuire un voto politico a tutti gli elementi coinvolti. Il voto è il 6 per tutti i giocatori di movimento, eccetto gli squalificati, e il 5 per i portieri. Tra i pro di questa soluzione c'è la possibilità di chiudere il turno senza esporsi a possibili strascichi e rischi connessi al rinvio senza data; tra i contro c'è il condizionamento inevitabile del turno attraverso la neutralizzazione di ben tre partite e sei squadre.

Ipotesi congelamento della giornata

Nelle leghe private c'è anche la possibilità di agire con buonsenso ed evitare il 6 politico mantenendo aperta la giornata sino al recupero dei tre match. L'ipotesi è legittima e consente ai fantallenatori di non dover rinunciare a eventuali bonus e malus dei giocatori coinvolti, ma nel contempo espone ad alcuni rischi. In primis di doversi trascinare la giornata sino a fine campionato e che questa possa risultare decisiva per la classifica finale. Da non trascurare, poi, l'ipotesi che per la data di recupero gli attuali giocatori disponibili si trasformino in indisponibili condizionando ugualmente gli esiti delle formazioni di fantacalcio coinvolte.

467 CONDIVISIONI
31392 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni