Due piccioni con una fava. Juventus e Paris Saint Germain nella finestra di calciomercato invernale potrebbero chiudere un'operazione di mercato che potrebbe giovare a tutti e in primis ai calciatori diretti interessati. Se Emre Can potrebbe infatti lasciare Torino per approdare sotto la Tour Eiffel, Leandro Paredes potrebbe fare il percorso inverso e approdare alla corte di Sarri. I contatti tra i due club proseguono, e si lavora anche per cercare di trovare la formula giusta per lo scambio.

Juventus, scambio tra Emre Can e Paredes con il Paris Saint Germain

Le ultime notizie di mercato raccontano di un asse di trattative caldo tra Torino e Parigi. Lo scambio Emre Can-Leandro Paredes tra Juventus e Psg potrebbe essere uno dei colpi della sessione invernale. Un'operazione che permetterebbe di assecondare la volontà di entrambi i calciatori protagonisti di un avvio di stagione difficile nelle rispettive squadre. Se il tedesco complice anche l'esclusione dalla lista Champions ha esternato sin da subito la volontà di essere pronto a cambiare aria, anche l'argentino vorrebbe giocare con più continuità ed è intrigato dalla prospettiva di un approdo in bianconero.

Perché lo scambio Emre Can-Paredes farebbe comodo a Juventus e Psg

D'altronde lo scambio farebbe comodo anche alle due squadre. Il Psg è alla ricerca di un giocatore che possa mettere fisicità in mezzo al campo come Emre Can, già cercato a più riprese in passato, proprio prima del trasferimento alla Juventus. Paredes dal canto suo, centrocampista d'ordine e che conosce bene la Serie A alla luce della sua esperienza alla Roma (quando finì già nei radar della Vecchia Signora), potrebbe fare molto comodo a Sarri. In bianconero inoltre troverebbe l'amico Dybala, con il quale spesso e volentieri ha condiviso lo spogliatoio della nazionale argentina.

Le ultime notizie di calciomercato sull'operazione

Lo scambio Emre Can-Paredes è un'operazione fattibile, anche se bisognerà capire la formula economica del tutto. Al momento chi spinge di più è il club francese, con i bianconeri che come svelato da Sportmediaset aspettano un'offerta concreta senza l'intenzione di svendere il giocatore ex Liverpool. Entrambi i giocatori hanno una valutazione di mercato di circa 30 milioni, anche se il club campione di Francia vorrebbe cercare di recuperare gran parte dell'investimento fatto nello scorso gennaio, investendo più di 40 milioni nelle casse dello Zenit. Comunque vada la Juventus piazzerà una plusvalenza visto che Emre Can è arrivato sotto la Mole a parametro zero.