1 Giugno 2021
21:34

Non solo Sarri, c’è anche Alessio Dionisi per la Lazio di Lotito: la situazione

La trattativa con Maurizio Sarri non si sblocca e così alla Lazio di Lotito viene affiancato un altro nome: Alessio Dionisi, tecnico che ha raggiunto la promozione con l’Empoli. I contatti sono stati già avviati, Dionisi ha un contratto fino al 2022 e per liberarlo il club toscano chiede una buonuscita attorno a 2 milioni.
A cura di Alessio Pediglieri

Maurizio Sarri alla Lazio non è più una trattativa così scontata. Per Claudio Lotito si sta aprendo una nuova idea ed è quella che porterebbe ad uno dei tecnici emergenti che potrebbe sposare l'avventura in Capitale: è Alessio Dionisi, allenatore che è spiccato in Serie B per aver portato alla promozione l'Empoli guadagnandosi i galloni della notorietà. E' lui la soluzione di riserva se l'ex di Napoli, Chelsea e Juve non chiudesse in tempi brevi.

Maurizio Sarri è stato liberato dalla Juventus visto che la penale sul contratto che lo legava ai bianconeri è stata pagata dal club (2,5 milioni di euro), liberandolo di fatto sul mercato. Il tecnico partenopeo è libero di accasarsi dove meglio desidera ma le panchine a disposizione di un certo livello sono sempre meno, anzi: in Italia è rimasta solo una vacante, la Lazio. Begli scorsi giorni sembrava che tutto dovesse accelerare in queste ore, con il 1° di giugno, proprio per la "libertà" acquisita dalla Juve, ma ancora adesso tutto tace.

I più vicini alla Lazio dicono che la pazienza di Lotito, già scottato dal tradimento di Simone Inzaghi che lo ha costretto a guardare sul mercato per affidare la squadra ad un altro allenatore, sia al limite. Ed è per questo che in queste ore si sono mossi i primi contatti tra il club capitolino e l'ancora tecnico dell'Empoli cui non dispiacerebbe una panchina di rilievo.

Un confronto è iniziato già nella giornata di lunedì dopo diversi discorsi su come affrontare il tema ‘Empoli' che su Dionisi vanta un contratto in essere fino al giugno 2022. Il club toscano dopo la promozione gli ha proposto anche un rinnovo con rialzo dello stipendio ma davanti alla ‘chiamata' della Lazio tutto si è arenato. Ma per liberarlo, serve comunque una buonuscita (circa 2 milioni) su cui Lotito starebbe trattando per abbassare la cifra.

Felipe Anderson alla Lazio, l'operazione di Lotito è un capolavoro contabile
Felipe Anderson alla Lazio, l'operazione di Lotito è un capolavoro contabile
Felipe Anderson torna alla Lazio: Lotito ha convinto il West Ham con una formula insolita
Felipe Anderson torna alla Lazio: Lotito ha convinto il West Ham con una formula insolita
Luis Alberto raggiunge la Lazio in ritiro ma chiede la cessione: Lotito furioso telefona al Milan
Luis Alberto raggiunge la Lazio in ritiro ma chiede la cessione: Lotito furioso telefona al Milan
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni