12 Ottobre 2021
11:21

“Non è giusto”, Berghuis fischiato in nazionale come Donnarumma

Steven Berghuis è l’attaccante dell’Olanda oggetto della contestazione dei tifosi durante una gara della nazionale contro Gibilterra. La vicenda è molto simile a quanto accaduto a Donnarumma a San Siro ma nel suo caso i sostenitori non gli hanno perdonato il trasferimento dal Feyenoord all’Ajax.
A cura di Maurizio De Santis

Come Gianluigi Donnarumma. Steven Berghuis ha ricevuto lo stesso trattamento che i tifosi milanisti hanno riservato all'ex portiere rossonero: fischiato duramente per una scelta di carriera differente rispetto all'umore dei sostenitori: ha lasciato il Feyenoord per accettare il trasferimento all'Ajax suscitando le ire dei fans, che hanno ritenuto il passaggio alla squadra rivale un affronto e un tradimento. Imperdonabile per buona parte di loro che, in occasione della partita della nazionale olandese contro Gibilterra, hanno trasformato lo stadio "De Kuip" (lo stadio dove giocano i biancorossi di Rotterdam) nel teatro della contestazione inscenata nei confronti dell'attaccante.

Non gli hanno dato tregua per tutta la partita: appena la palla arrivava a lui oppure in qualche modo metteva lo zampino nelle azioni dei "tulipani" scattavano sibili e mugugni. Qualcuno ha esposto anche uno striscione polemico. Un déjà vu rispetto a quanto accaduto con Donnarumma che a San Siro ha ricevuto una pessima accoglienza per il modo in cui s'è chiusa la sua esperienza in rossonero: via a parametro zero per il mancato rinnovo dopo un lungo tira e molla sul prolungamento del contratto e il chiacchiericcio sulla possibilità che finisse addirittura alla Juventus.

L'Olanda disputerà la prossima partita internazionale a "De Kuip" il 16 novembre, contro la Norvegia. Il 19 dicembre, nel giorno del suo trentesimo compleanno, Berghuis sarà in campo in una classica del campionato olandese, il duello tra Ajax e Feyenoord a Rotterdam. Non è difficile immaginare quale sarà la reazione dei tifosi nei confronti di Berghuis.

Se giochi una partita internazionale, puoi aspettarti che il pubblico di casa ti sostenga – le parole di van der Vaart durante la diretta TV dell'emittente olandese NOS -. Quanto successo a Berghuis non è giusto. È capitato anche a me una volta, quando i giocatori dell'Ajax sono stati fischiati durante una partita internazionale a Utrecht. Dopo di che non abbiamo mai più giocato una partita internazionale lì.

La rivalità con Keylor Navas non piace a Donnarumma: "Mi disturba, stare in panchina fa male"
La rivalità con Keylor Navas non piace a Donnarumma: "Mi disturba, stare in panchina fa male"
Per Donnarumma non c'è pace: ancora fuori al Psg, ma non è colpa di Navas
Per Donnarumma non c'è pace: ancora fuori al Psg, ma non è colpa di Navas
Donnarumma ha un problema con la lingua francese: "Così sembri una mucca"
Donnarumma ha un problema con la lingua francese: "Così sembri una mucca"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni