5 Ottobre 2021
11:34

Nikos Tsoumanis trovato morto nella sua auto, shock in Grecia: “È stato soffocato”

All’età di 31 anni è morto Nikos Tsoumanis, calciatore greco che ha avuto una buona carriera in patria e che ha vestito anche la maglia della nazionale Under 21 della Grecia. La polizia stava cercando Tsoumanis, che non dava notizie da ore, e lo ha trovato privo di vita nella sua auto. Probabilmente è morto per soffocamento.
A cura di Alessio Morra

É stato trovato morto nella sua auto Nikos Tsoumanis, calciatore greco, aveva 31 anni. Tsoumanis ha avuto una buona carriera, ha giocato anche con l'Aris Salonicco, ed è stato anche nazionale Under 21 della Grecia. Secondo le prime informazioni il calciatore sarebbe morto per soffocamento.

Le forze dell'ordine stavano cercando Tsoumanis, che non dava sue notizie da ore. La sua scomparsa era stata denunciata nella giornata di lunedì dalla famiglia, che era molto preoccupata. Purtroppo quando è stato ritrovato l'ex difensore era privo di sensi e senza ‘polso' nella sua automobile. Secondo quanto riferiscono i media greci il calciatore è stato trovato nelle prime ore del mattino del 5 ottobre dalla polizia del porto turistico di Kalamaria, località a sette chilometri da Salonicco. Le forze dell'ordine lo hanno ritrovato nella sua vettura e quando lo hanno trovato era ancora vivo, ma le sue condizioni erano disperate. Tsoumanis non aveva ‘polso'. Velocemente è arrivata un'ambulanza che lo ha trasportato in ospedale, dove però non è stato possibile rianimarlo. Sempre secondo i media greci il medico legale sostiene che il Tsoumanis è morto per soffocamento, adesso le autorità locali dovranno aprire un'indagine e cercheranno di capire cosa è successo allo sfortunato calciatore.

Adesso gli investigatori greci dovranno capire come è morto Tsoumanis. Chi lo conosceva bene ha fatto sapere che recentemente l'ex calciatore aveva dei problemi finanziari e aveva detto di voler porre fine alla sua vita. George Totsikas, un suo amico, giunto sul posto ha detto: "Lo conoscevo da anni, era un ragazzo d'oro e purtroppo ha fatto questa fine. Penso che abbia avuto seri problemi ultimamente, forse depressione. Nel suo ambiente vicino alcune persone devono aver capito che aveva una grande pressione. Era un ragazzo chiuso che ultimamente non diceva facilmente le cose, ma posso dire che: "Sembrava che qualcosa lo turbasse".

La carriera di Tsoumanis. Nato a Ioanina l'8 giugno 1990 (il giorno in cui iniziarono i Mondiali di Italia '90),  Tsoumanis era un difensore, esattamente un terzino sinistro. In carriera ha vestito le maglie di tante squadre avendo giocato con: Makedonikos, Skoda Xanthi, Kerkyra, Aris Salonicco, Panthrakikos, ancora con l'Aris prima di chiudere con l'Apollon Pontou. In questa stagione aveva deciso di accettare la proposta del Makedonikos, un club di terza divisione greca. Ha giocato anche con la nazionale Under 21 della Grecia. In carriera ha disputato oltre 150 partite da professionista, ha segnato 3 gol.

Il Barcellona pensa una clausola record per Gavi, il nuovo simbolo del calcio spagnolo: "Un mostro"
Il Barcellona pensa una clausola record per Gavi, il nuovo simbolo del calcio spagnolo: "Un mostro"
Andy Carroll torna in campo con l'accordo più breve di sempre: firma un contratto di due mesi
Andy Carroll torna in campo con l'accordo più breve di sempre: firma un contratto di due mesi
Ha finto di essere morto per i soldi dell'assicurazione: l'ex Schalke condannato a 4 anni di galera
Ha finto di essere morto per i soldi dell'assicurazione: l'ex Schalke condannato a 4 anni di galera
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni