101 CONDIVISIONI
30 Ottobre 2022
18:16

Neymar è incontenibile, salta quattro avversari e di tacco fa una magia: Mbappé rovina tutto

Neymar ha mostrato tutta la sua classe e la sua tecnica in una sola azione: col Troyes salta quattro avversari e di tacco fa una magia ma Mbappé non concretizza.
A cura di Vito Lamorte
101 CONDIVISIONI

Neymar è stato uno dei protagonisti della vittoria del Paris Saint-Germain sul Troyes nell'ultimo turno di Ligue 1. I parigini hanno vinto un match davvero incerto fino alla fine al Parc des Princes e si sono imposti per 4-3 con le reti dei tre tenori (Messi e Mbappé oltre al brasiliano) e di Soler, che è al secondo centro consecutivo dopo quello in Champions League.

La squadra di Christoph Galtier è andata sotto per ben due volte e dopo essere passata in vantaggio per la prima volta poi ha preso il largo e ha evitato che la rete nel finale mettesse in discussione la vittoria.

Mama Balde ha dato il vantaggio al Troyes per due volte ma prima Carlos Soler e poi Lionel Messi hanno rimesso in equilibrio il match. A quel punto è salito in cattedra Neymar Jr.

Il brasiliano prima ha sfruttato un assist fantastico della Pulce e ha portato avanti la sua squadra con un destro secco a incrociare. Sono 10 le reti in 12 gare di Ligue 1, 14 in 18 partite ufficiali.

A quel punto, si è acceso il genio ed è arrivata la magia. Il numero 10, dopo aver raccolto la palla a centrocampo si è subito girato e si è scrollato di dosso un giocatore avversario: a quel punto ha puntato l'area di rigore del Troyes, con tre avversari che provavano a fermarlo senza successo.

L'ex stella del Barcellona è riuscita a raggiungere il limite dell'area e con un fantastico colpo di tacco ha servito Kylian Mbappe, che da pochi passi non è riuscito a battere il portiere avversario Gauthier Gallon.

Il brasiliano era circondato da avversari e quando sembrava in procinto di perdere il pallone, è riuscito a portarselo avanti e con una ‘ruleta' ha mandato il compagno in porta. In una sola azione O Ney ha messo in mostra quasi tutte le sue qualità tecniche e fisiche: controllo di palla favoloso, tecnica sopraffina e forza nel riuscire a contenere gli interventi dei difensori.

L'attaccante francese si è rifatto poco dopo su calcio di rigore ma se avesse segnato in occasione dell'azione personale di Neymar avrebbe certamente gareggiato per diventare uno dei gol più belli della stagione di Ligue 1.

101 CONDIVISIONI
Hakimi impazzisce nel torello estremo tra Messi, Neymar e Mbappé: toccare palla è impossibile
Hakimi impazzisce nel torello estremo tra Messi, Neymar e Mbappé: toccare palla è impossibile
Balotelli e Hernandez sfidano Mbappé per il premio Puskas, ma l'avversario da battere è un altro
Balotelli e Hernandez sfidano Mbappé per il premio Puskas, ma l'avversario da battere è un altro
La faccia di Mbappé dice tutto: impossibile restare indifferenti di fronte al gesto di Neymar
La faccia di Mbappé dice tutto: impossibile restare indifferenti di fronte al gesto di Neymar
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni