Al 20′ del primo tempo la partita del San paolo tra Napoli e Torino si sblocca: imperioso colpo di testa a centro area di Manolas e palla in rete per il vantaggio partenopeo. Una azione ‘da manuale' che premia quanto visto fino a quel momento in campo, con i padroni di casa che hanno cercato ripetutamente la rete, mentre i granata si sono ritrovati a dover difendersi e gestire la situazione alla meglio.

L'errore sul tabellone del San Paolo

Applausi ed esultanza sulle tribune del San Paolo per una rete che permette ai partenopei di gestire al meglio il match, ma mentre tutti esultano e festeggiano la rete di Manolas sul tabellone dello stadio appare una scritta che nessuno si aspetta: il nome del marcatore non è il greco, bensì quello di Ghoulam. Un epic fail che non è di certo passato inosservato e sta facendo già il giro del web sui vari social network.

Da quanto tempo non gioca Ghoulam

In effetti, Ghoulam doveva partire titolare contro il Torino dopo una settimana in cui il difensore si era allenato benissimo. L'idea era quella di permettere a Mario Rui di prendere fiato in un turn over difensivo che ultimamente per Gattuso si era reso impossibile per i continui infortuni. Poi, l'algerino è rimasto solamente in panchina, a disposizione di mister e compagni. Ghoulam si era fermato proprio durante il macth d'andata a Torino, contro i granata 146 giorni fa.

I tempi di recupero per Koulibaly

Oltre a Ghoulam, che è comunque in panchina contro il Torino, nella difesa del Napoli manca Kalidou Koulibay, altro ‘totem' azzurro. Per il senegalese i tempi sono più lunghi, e rientrerà con più calma non essendo ancora fisicamente a posto. L'obiettivo principale sarebbe quello di prepararsi al meglio per la trasferta di Champions League, con il ritorno al Camp Nou per difendere l'1-1 dell'andata e sognare l'impresa.