Il futuro di Dries Mertens è ancora un'incognita. L'unica certezza al momento è che l'attaccante che finalmente è tornato a disposizione di Gattuso dopo un mese di stop, a fine stagione andrà in scadenza di contratto con il Napoli. Se gli azzurri hanno formulato un'offerta per il rinnovo, non mancano le proposte di mercato del calciatore che dal canto suo vorrebbe un contratto triennale. Monaco, Inter e Chelsea (con i Blues che hanno già tentato l'affondo a gennaio) fanno sul serio per il belga.

Dries Mertens, l'offerta del Napoli per il rinnovo del contratto

Dries Mertens contro la Sampdoria tornerà tra i convocati del Napoli dopo un mese di stop per problemi fisici. Il belga potrebbe tornare a giocare dopo un mese di stop, con la speranza di ritrovare quel gol che manca dallo scorso settembre in campionato. Nel frattempo il suo nome continua ad essere caldissimo in chiave mercato, alla luce del tormentone relativo al suo futuro. A fine stagione infatti il suo contratto con la società partenopea andrà in scadenza e in caso di mancato rinnovo Mertens sarà libero di accettare la migliore offerta, e lasciare il club di De Laurentiis a zero. Le ultime di mercato raccontano dell'ultima proposta della dirigenza azzurra: un rinnovo biennale, fino dunque  a giugno 2022, con stipendio di 4.2 milioni di euro a stagione.

Inter, Monaco e Chelsea su Mertens. Le ultime di mercato

Una proposta che però per il momento non ha convinto del tutto Mertens che punta ad un contratto triennale, e l'opportunità di giocare con continuità ad alti livelli nella fase finale della carriera. In questa situazione di stallo non mancano le offerte provenienti da altri club. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, sono tre le società al momento maggiormente interessate al classe 1987. Oltre a Inter e Chelsea, infatti che hanno sondato il terreno già nell'ultima finestra di mercato invernale (i Blues hanno fatto sul serio, essendo alla ricerca di un possibile sostituto per Giroud), attenzione anche al Monaco che ha proposto un biennale da 5 milioni a stagione con bonus al momento della firma. Saranno settimane e forse mesi di valutazioni per Mertens, che spera nel frattempo di tornare a segnare per conquistare il record di gol in maglia Napoli, superando Hamsik