Cosa succederà a fine stagione in casa Napoli? Quale sarà il futuro di Gennaro Gattuso? Tutto dipenderà dalle prossime partite e dagli obiettivi raggiunti dalla squadra azzurra. Nel frattempo però la dirigenza partenopea si sta guardando intorno, e nel mirino c'è un tecnico protagonista finora di un vero e proprio capolavoro. Si tratta di Ivan Juric, mister del sorprendente Verona, che nell'ultima giornata di campionato ha messo al tappeto la capolista Juventus.

Napoli, Ivan Juric nel mirino come nuovo possibile allenatore

Il Napoli sta già pensando alla prossima stagione, in caso di flop della gestione Gattuso. Secondo quanto riportato da Sky Sport, piace e non poco Ivan Juric. L'allenatore croato si sta mettendo in mostra con il suo Verona, sorpresa della stagione in Serie A. 34 punti e piazzamento europeo per l'Hellas che ad inizio stagione, sembrava destinato a lottare per la salvezza. Juric ha saputo plasmare un collettivo importante, valorizzando tanti giocatori diventati già pezzi pregiati del mercato. Solo applausi dunque per l'ex Genoa che nell'ultima giornata si è tolto la soddisfazione di mettere al tappeto la super Juventus di Maurizio Sarri.

Quale futuro al Napoli per Gattuso, i dettagli del contratto

Tutto dipenderà dal rendimento di Gattuso da qui al termine della stagione. L'allenatore è legato al Napoli da un contratto di 6 mesi, e dunque fino al 2020 con un'opzione per il rinnovo fino al 2021 che si concretizzerebbe in caso di piazzamento Champions. Sono 12 al momento i punti che separano la formazione partenopea dal quarto posto, con l'ultimo stop interno contro il Lecce che ha bruscamente interrotto una striscia di vittorie (3 compresa anche la Coppa Italia)

Juric, cosa succederà a fine stagione tra Verona e Napoli

Appuntamento dunque a fine stagione per valutare il percorso di Gattuso, con la possibilità di puntare su Juric (che potrebbe ritrovare in terra partenopea alcuni dei suoi pupilli, in primis Rrahmani). Quest'ultimo ha un contratto in scadenza con i gialloblu a giugno, ma ha parlato in una recente intervista di una clausola per il rinnovo. Difficile dire di no ad una chiamata del Napoli che potrebbe mettere sul piatto anche cifre importanti superiori ai 600mila euro a stagione percepiti attualmente