182 CONDIVISIONI

Napoli e Milan quasi fuori dal Mondiale per Club 2025, c’è la Juventus: clamoroso ribaltone

L’Inter è sicura di partecipare al Mondiale per Club 2025. Le sconfitte subite da Milan e Napoli nell’ultimo turno di Champions aiutano la Juventus. Situazione complicatissima per la Lazio.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Alessio Morra
182 CONDIVISIONI
Immagine

Dal 2025 si disputerà un Mondiale per Club tutto nuovo, che durerà quasi un mese e avrà al via dodici squadre europee. In sei sanno già che saranno in campo negli Stati Uniti, tra quelle sicure c'è anche l'Inter. L'Italia avrà diritto a una seconda squadra. I risultati dell'ultimo turno di Champions League danno una forte spinta alla Juventus, che senza giocare si sente molto più salda rispetto a Milan e Napoli, battute rispettivamente da Borussia Dortmund e Real Madrid.

Trentadue squadre saranno al via di questa competizione che si disputerà negli Stati Uniti tra un anno. L'Europa per regolamento avrà dodici squadre, quattro posti sono riservati ai vincitori della Champions League (dal 2021 al 2024). Ciò significa che sono salite già a bordo Chelsea, Real Madrid e Manchester City, il quarto nome si scoprirà più avanti.

Immagine

Gli altri otto posti vengono stabiliti da un ranking, ma c'è un grosso paletto. Nessuna nazione può avere più di due squadre. Alle vincitrici delle ultime tre stagioni si sono già aggiunte Bayern Monaco, Inter e Paris Saint Germain. Juventus, Milan, Napoli e Lazio si giocano il secondo posto per quanto riguarda la Serie A. I bianconeri, a inizio stagione, sembravano quasi certi di perdere il posto, a scapito di Milan o Napoli, ma a un solo turno dal termine della fase a gironi la squadra di Allegri mantiene un vantaggio considerevole sulle squadre di Pioli e Mazzarri.

La Juventus di punti ne ha 47 e non può migliorare né peggiorare il proprio punteggio, frutto principalmente delle edizioni 2020-2021 e 2021-2022 quando i bianconeri si qualificarono per gli ottavi di finale, che non riuscirono però a superare. Mentre nella passata stagione la Juve ottenne solo tre punti nel girone, perdendo cinque partite su sei.

I 47 punti tenevano in bilico la ‘Vecchia Signora', che però ora può quasi dormire sonni tranquilli, certezze assolute nello sport non ci sono mai, ma l'orizzonte sembra molto più sgombro da nubi.

Immagine

Il Milan con il ko incassato dal Borussia Dortmund a San Siro si è messo in una situazione molto scomoda e rischia l'eliminazione già nel girone. I rossoneri hanno 5 punti come il Newcastle e per passare agli ottavi devono vincere in Inghilterra e sperare che il PSG perde con il Borussia, i francesi anche pareggiando superano il turno. Il Milan di punti per il Mondiale per Club ne hanno 39 e uscendo al girone, pur battendo il Newcastle, non avrebbero più la chance di superare la Juve. Cosa che potrebbe accadere in caso di ultima giornata con qualificazione. Perché in un solo colpo Giroud e soci guadagnerebbero sei punti e salirebbero a quota 45, quindi a -2 dalla Juventus, ma con la chance di incrementare il bottino agli ottavi.

Complicatissima la situazione del Napoli, che partiva già svantaggiato rispetto al Milan e che nel girone ha incassato due sconfitte con il Real Madrid e ha pareggiato 1-1 con l'Union Berlino. I ko con il Real ci stanno, ma sono comunque dannose, il pari con i tedeschi invece è stato dannosissimo. Il Napoli però nella classifica del Mondiale per Club di punti ne ha comunque 34.

Immagine

Se la squadra Campione d'Italia riuscirà a eliminare il Braga il bottino della società di De Laurentiis aumenterà, perché arriveranno i quattro punti per il passaggio del turno e uno o due punti sul campo (uno se finisce in parità, due se Osimhen e soci battono il Braga). Potenzialmente il Napoli potrebbe arrivare fino a quota 40.

Immagine

Ma per arrivare, però, davanti alla Juventus dovrebbe continuare a fare punti e sarebbe durissima. Perché ne servirebbero altri otto. E dalla fase a eliminazione diretta si possono conquistare due punti per ogni vittoria, uno per i pareggi, e uno aggiuntivo per ogni superamento del turno. Insomma, al Napoli serve una semifinale oppure un quarto di finale ma a determinate condizioni, dovrebbe vincere entrambe gli ottavi e centrare almeno un successo nei quarti. In quel caso sarebbe 47 pari con la Juve.

Immagine

Alle spalle del Napoli c'è la Lazio, che è salita a quota 32, ma ha già incassato i punti del superamento del girone. La squadra guidata da Sarri ha bisogno di 15 punti per pareggiare quelli della Juventus dovrebbe arrivare in finale.

182 CONDIVISIONI
Perché Napoli-Barcellona di Champions vale tantissimo per il Mondiale per Club
Perché Napoli-Barcellona di Champions vale tantissimo per il Mondiale per Club
Partite Serie A in TV, il calendario della 24ª giornata: orari TV e dove vederle
Partite Serie A in TV, il calendario della 24ª giornata: orari TV e dove vederle
La Ferrari molla Sainz per prendere Lewis Hamilton: la clamorosa suggestione spiazza la Formula 1
La Ferrari molla Sainz per prendere Lewis Hamilton: la clamorosa suggestione spiazza la Formula 1
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni