Manca solo l'annuncio ufficiale. Ma Victor Osimhen può già considerarsi un calciatore del Napoli. Dopo l'accordo raggiunto tra i due club è arrivata anche l'intesa tra il giocatore nigeriano e il club del presidente De Laurentiis e sembra che l'attaccante che quest'anno ha vestito la maglia del Lille abbia firmato oggi. Nelle prossime ore, forse nella giornata di giovedì, Osimhen dovrebbe diventare ufficialmente un calciatore del Napoli.

Osimhen al Napoli, le cifre dell'accordo

Sono stati vergati tutti i documenti, Osimhen, incluse le parti relative all'agente – che il giocatore ha cambiato recentemente. Con grande pazienza il Napoli ha portato avanti questa trattativa ed è riuscita a trovare l'accordo con il calciatore che nei prossimi giorni potrebbe essere già presentato. Il Napoli sborserà 50 milioni di euro più bonus, alcuni di questi non sembrano facilmente raggiungibili. Nell'operazione dovrebbe essere inserito anche il terzo portiere Karnezis, il greco si appresta a cambiare squadra dopo due stagioni. E al Lille dovrebbe passare anche il giovane Manzi, un calciatore del 2000.

Chi è Victor Osimhen, l'acquisto più costoso di sempre del Napoli

Fino a un paio di mesi fa quello di Osimhen non era certo un nome noto. Poi è salito pian piano alla ribalta. Questo ragazzo nigeriano è nato nel dicembre del 1998, ha 21 anni, e in questa stagione solo tre ‘Under 21', già affermati, hanno segnato più gol di lui e sono tre baby fenomeno – Mbappé, Sancho e Haaland. Dopo aver conquistato il Mondiale Under 17 con la Nigeria Osimhen è sbarcato in Europa. Una stagione tutt'altro che strepitosa con il Wolfsburg, poi 12 gol al Charleroi in Belgio prima di firmare per il Lille, dove è diventato un idolo grazie a 13 gol in 27 partite e a suon di gol è stato paragonato a un grande bomber come Didier Drogba.