La quattordicesima giornata della Serie A 2020/2021 si chiuderà con il big match Milan-Lazio. A San Siro si affrontano due delle squadre più in forma del campionato, che dopo aver superato i rispettivi gironi di Europa League e Champions ora vogliono chiudere il 2020 con un risultato positivo. I rossoneri sono reduci dalla vittoria in casa del Sassuolo mentre i biancocelesti hanno battuto il Napoli all'Olimpico. Il Diavolo cerca i 3 punti per volare a +10 sulla Juventus, che deve recuperare la partita col Napoli dopo la sentenza del Collegio di Garanzia del CONI, e tenere a bada l'Inter, impegnata a Verona nel pomeriggio.

Senza lo squalificato Franck  Kessie, Stefano Pioli dovrebbe schierare Tonali in mezzo al campo con Krunic e alle spalle dell'unica punta Leao ci sarà il trio composto da Saelemaekers, Calhanoglu e Rebic. Difea sempre in emergenza, a causa degli infortuni di Kjaer e Gabbia: al centro confermato ancora Kalulu in coppia con Romagnoli mentre sulle corsie laterali dovrebbero agire Calabria e Theo Hernandez. Scelte obbligate per l'allenatore del Milan.

Simone Inzaghi va verso la conferma della squadra che ha battuto il Napoli. Dovrebbe recuperare El Tucu Correa, ma dovrebbe partire dalla panchina. Niente da fare per Acerbi, Fares, Lulic e Leiva torneranno a disposizione del tecnico biancoceleste nel 2021. L’unico ballottaggio è tra Luiz Felipe e Patric per il ruolo di "braccetto"di destra del reparto difensivo completato da Hoedt e Radu. Lazzari e Marusic sulle fasce e in mezzo al campo Escalante sarà il play basso con Milinkovic-Savic e Luis Alberto Davanti Immobile e Caicedo.

Le probabili formazioni di Milan-Lazio

MILAN (4-2-3-1): Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernandez; Tonali, Krunic; Saelemaekers, Calhanoglu, Rebic; Leao. Allenatore: Pioli.

LAZIO (3-5-2): Reina; Patric, Luiz Felipe, Radu; Lazzari, Milinkovic-Savic, Escalante, Luis Alberto, Marusic; Caicedo, Immobile. Allenatore: Inzaghi.