Il mercato degli attaccanti è in grande fermento, e dopo la notizia del rinnovo di Zlatan Ibrahimovic con il Milan potrebbero arrivare grandi novità anche per Arek Milik ed Edin Dzeko. Nelle ultime ore si sarebbe infatti sbloccato l'affare di mercato che dovrebbe portare l'attaccante polacco del Napoli alla Roma.

Secondo le ultime indiscrezioni, tutto sarebbe già ‘apparecchiato' con il giocatore pronto a cambiar maglia e il club giallorosso che, per nulla disposto a pagare i 40 milioni di euro chiesti dal Napoli, girerebbe al club partenopeo 15 milioni cash e i cartellini di Cengiz Under e Alessio Riccardi: il gioiellino classe 2001, indicato dal ct Roberto Mancini come uno dei talenti più interessanti del calcio italiano, recentemente accostato anche al Milan.

Il destino di Dzeko

Il possibile passaggio di Milik alla Roma, è però legato alla decisione e al futuro di Edin Dzeko. Dopo aver sfiorato l'Inter di Antonio Conte nell'estate scorsa, l'attaccante bosniaco sarebbe ora ad un passo dalla Juventus di Andrea Pirlo, che lo ha indicato come ‘prima scelta' per il suo reparto attaccanti. Come riportato da ‘Tuttosport', i due club sono dunque vicini ad un accordo sulla base di 10/15 milioni di euro.

Lo stesso quotidiano piemontese, non ha comunque escluso un clamoroso cambio di programma in casa Juventus con Dzeko che rimarrebbe alla Roma e Milik che viaggerebbe verso Torino in cambio di 20 milioni di euro più il difensore Romero. Nelle prossime ore cadrà dunque il velo sul futuro dei due giocatori, reduci entrambi da una stagione per certi versi al di sotto delle loro attese. Milik sperava di trovare più spazio nel Napoli di Gattuso, mentre Dzeko ha finito la stagione mostrando un certo malumore. In questi casi cambiare aria (e maglia) potrebbe giovare ad entrambi.