400 CONDIVISIONI
30 Maggio 2022
22:45

Mancini sorprende tutti in vista di Italia-Argentina: convocato Gnonto per la ‘Finalissima’

L’Italia ha diramato la lista dei 30 convocati in vista della ‘Finalissima’ contro l’Argentina da giocarsi mercoledì 1 giugno a Wembley. Il Ct Roberto Mancini ha sorpreso tutti convocando anche Wilfried Gnonto.
A cura di Fabrizio Rinelli
400 CONDIVISIONI

L'aveva convocato per gli stage dell‘Italia fino a rimanere stregato dalle capacità di questo ragazzo e per questo il Ct della Nazionale azzurra, Roberto Mancini, ha deciso di premiare Wilfried Gnonto convocandolo per la ‘Finalissima' di Wembley contro l'Argentina. Compare infatti anche il nome dell'attaccante classe 2003 tra i trenta convocati dal commissario tecnico dell'Italia per la sfida in Inghilterra, lì dove gli azzurri hanno vinto gli ultimi Europei contro i padroni di casa. Con gli infortuni in attacco di Chiesa, Immobile e Berardi senza dimenticare Kean, Zaniolo e Pinamonti, Mancini ha voluto dare una possibilità proprio all'attaccante dello Zurigo che in Svizzera in questa stagione è riuscito a mettere a segno 10 gol in 36 presenze complessive (coppe comprese).

Gnonto è nato a Verbania ed è cresciuto nel settore giovanile dell'Inter prima di spiccare il volo per trovare maggior minutaggio proprio in Svizzera allo Zurigo. In tanti lo ricorderanno con la maglia azzurra della Nazionale italiana Under 20 quando segnò una doppietta contro le Isole Salomone subentrando tra i convocati al posto dell'amico Sebastiano Esposito. Capitano dell'Italia Under 19 ai prossimi Europei in Slovacchia, Gnonto avrà la sua grande possibilità di mettersi in mostra in un evento così importante dimostrando a tutti le sue enormi capacità. Oltre a Gnonto, prima volta nella Nazionale dei grandi anche per Frattesi, novità rappresentate poi da Gollini in porta ma anche Spinazzola che rientra in azzurro a quasi un anno dal terribile infortunio che gli ha negato di proseguire gli Europei 2020.

Mancini aveva parlato di rifondazione, un po' come logica chiedeva dopo la cocente delusione del mancato accesso ai prossimi Mondiali 2022 in Qatar. Gnonto rappresenta una valida alternativa in attacco a coloro i quali come Insigne e Bernardeschi, hanno fatto parte della squadra costruita dal Ct per gli Europei. Bravo nel controllo palla, nel dribbling e nella capacità di vedere la porta, Gnonto si è ritagliato subito il suo spazio allo Zurigo in questa stagione dopo l'addio nell'estate del 2020. Quella appena trascorsa è stata infatti la sua migliore annata in Svizzera dopo aver lasciato l'Inter che potrebbe avere grossi rimpianti nel caso in cui Gnonto dovesse esplodere in azzurro e farsi conoscere al meglio anche nel nostro Paese. Questa la lista completa dei convocati dell'Italia di Mancini:

Portieri: Cragno, Donnarumma, Gollini, Meret (oltre a Sirigu, infortunato).

Difensori: Di Lorenzo, Florenzi, Lazzari; Acerbi, Bastoni, Bonucci, Chiellini; Emerson, Spinazzola.

Centrocampisti: Barella, Cristante, Frattesi, Jorginho, Locatelli, Pessina, Tonali, Verratti.

Attaccanti: Belotti, Bernardeschi, Gnonto, Insigne, Pellegrini, Politano, Raspadori, Scamacca.

400 CONDIVISIONI
Daniel Passarella sta svanendo per una malattia, amici scioccati:
Daniel Passarella sta svanendo per una malattia, amici scioccati: "Non è più quello che conoscevamo"
Mancini avvisa Donnarumma:
Mancini avvisa Donnarumma: "Stai un po' più attento, ci sono volte che non si può"
L'Italia femminile è già fuori dagli Europei, KO anche con il Belgio: azzurre ultime nel girone
L'Italia femminile è già fuori dagli Europei, KO anche con il Belgio: azzurre ultime nel girone
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni