1.466 CONDIVISIONI
8 Maggio 2022
8:59

Manchester United distrutto dal Brighton, Ronaldo non si trattiene: sghignazza davanti ai compagni

La disfatta per 0-4 in casa del Brighton è il punto più basso della stagione del Manchester United: i Red Devils sono matematicamente fuori dalla Champions League, Cristiano Ronaldo ride in faccia ai compagni per quanto sono scarsi.
A cura di Paolo Fiorenza
1.466 CONDIVISIONI

Manchester United distrutto 4-0 dal Brighton, Red Devils fuori matematicamente dalla Champions League. Cristiano Ronaldo non giocherà dunque l'anno prossimo la massima competizione continentale, sempre che resti a Old Trafford. Il cinque volte Pallone d'Oro sarebbe fuori dalla Champions dopo 21 anni di fila che lo hanno visto protagonista assoluto, con reti (è il miglior marcatore di sempre nella competizione) e trofei vinti (cinque tra United e Real Madrid). I quattro palloni presi in casa del Brighton segnano il punto più basso della deludente stagione degli uomini di Rangnick e fanno capire quali difficoltà si troverà di fronte il nuovo tecnico ten Hag.

Cristiano Ronaldo a capo chino a Brighton
Cristiano Ronaldo a capo chino a Brighton

Una squadra da rifondare prima ancora nello spirito che negli uomini. "Non siete degni di questa maglia", hanno urlato i tifosi al seguito della squadra. "Non possiamo fare altro che chiedere scusa ai tifosi, è stata una prestazione terribile e un risultato umiliante", ha detto un affranto Rangnick. L'avvicendamento tra Solskjaer ed il tedesco futuro Ct dell'Austria si è dimostrato un fallimento: a questo punto, con una sola partita da giocare contro il Crystal Palace ed il West Ham alle spalle che ne ha due in meno, l'obiettivo è salvare almeno la partecipazione all'Europa League, mentre l'ultimo posto in Champions se lo giocheranno Arsenal e Tottenham.

Ronaldo non aveva lasciato la Juve l'estate scorsa per fare queste figuracce: nella sua testa il ritorno a Old Trafford era l'occasione per scrivere altre pagine gloriose della sua biografia. Non è accaduto nulla di tutto questo, anche se il portoghese il suo contributo in termini di reti lo ha dato: 24 in 39 presenze. Ed infatti, assieme al portiere De Gea, è uno dei pochi ad essere salvati da critica e tifosi.

Sabato pomeriggio, in piena disfatta, Ronaldo non ci poteva credere. Dopo l'ennesima rete del Brighton non è riuscito a trattenersi e si è lasciato andare ad una risata, visto il livello assolutamente comico della difesa opposta dai suoi compagni. Un ghigno amaro e isterico che è diventato virale, trovando sponda nei commenti dei tifosi: "Sono così scarsi, che anche il loro miglior giocatore ride di loro". Meglio pensare già ad un'estate che si annuncia piena di cambiamenti: con o senza Ronaldo è ancora da vedere. Lui alla Champions ci tiene, eccome se ci tiene, soprattutto considerando che a 37 anni le cartucce a disposizione sono sempre di meno.

1.466 CONDIVISIONI
ten Hag ha preso la sua decisione su Cristiano Ronaldo: come sarà il Manchester United del futuro
ten Hag ha preso la sua decisione su Cristiano Ronaldo: come sarà il Manchester United del futuro
Ultima partita a Manchester, Cristiano Ronaldo si avvicina alla telecamera e manda un messaggio
Ultima partita a Manchester, Cristiano Ronaldo si avvicina alla telecamera e manda un messaggio
Rissa in allenamento al Manchester United! Due giocatori vengono alle mani, gli altri scioccati
Rissa in allenamento al Manchester United! Due giocatori vengono alle mani, gli altri scioccati
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni