8 Giugno 2021
20:27

L’Udinese pronta a lasciare la Dacia Arena dopo la notifica dell’Anac: “Togliamo il disturbo”

L’Udinese ha risposto duramente all’Autorità nazionale anticorruzione che ha messo nel mirino il club friulano e il Comune di Udine dopo l’accordo stipulato nel 2013 sulla gestione della Dacia Arena. L’Anac però ha voluto vederci chiaro e ha sollevato diversi rilievi sulla questione: anche sul nome dello stadio. Il club friulano non ci sta: “Siamo pronti a togliere il disturbo”.
A cura di Fabrizio Rinelli

L'Udinese risponde in maniera durissima alla notifica dell'Autorità nazionale anticorruzione che ha messo nel mirino il club friulano e il Comune di Udine dopo l'accordo stipulato nel 2013 sulla gestione della Dacia Arena. Lo stadio, casa della squadra della famiglia Pozzo, era stato ristrutturato dopo la sostanziale modifica alla vecchia struttura dello stadio "Friuli". L'Anac però ha voluto vederci chiaro e ha sollevato diversi rilievi sulla questione: il mancato controllo dello stesso Comune sui lavori di manutenzione effettuati, la fideiussione presentata dalla società friulana e il nome dello stadio.

"La goccia che ha fatto traboccare il vaso" secondo quanto scritto all'interno di un durissimo comunicato da parte dell'Udinese che ora quindi chiede di risolvere la convenzione di 99 anni sottoscritta col Comune nel 2013 e trovare un’altra casa per i bianconeri. "La società, oltre a presentare ricorso nelle sedi opportune – si legge nella parte iniziale del comunicato diramato dall'Udinese – si dichiara pronta a lasciare la Dacia Arena chiedendo la risoluzione anticipata del contratto con il Comune a fronte delle presunte inadempienze rilevate dall’ANAC”.

La questione sollevata dall'ANAC nei confronti dell'Udinese

L'Udinese non ci sta e non accetta le accuse dell'Anticorruzione che venerdì scorso ha fatto recapitare alla società friulana una missiva in cui venivano specificate proprio queste criticità riscontrate dopo la stipula del contratto con il Comune di Udine per la concessione dell'area del nuovo stadio della squadra friulana. “Questa decisione giunge anche a seguito delle pretestuose e reiterate contestazioni subite in questi ultimi anni dall’Udinese Calcio – sottolinea ancora l'Udinese all'interno della nota ufficiale – Il Club chiederà, inoltre, il rimborso di 48.530.000 €, somma pari alle spese sostenute per i lavori di abbattimento e ristrutturazione dell’impianto. Contemporaneamente, la società si impegna ad individuare un’area alternativa per la costruzione di un nuovo stadio, riprendendo in esame le pratiche a suo tempo avviate. Una delle opzioni allo studio per il nuovo impianto sarebbe Pasian di Prato”.

Durissime sono state le parole a riguardo del direttore amministrativo Rigotto: “Abbiamo già contatti con Pasian di Prato, altre amministrazioni comunali ci accoglierebbero a braccia aperte: abbiamo progetti pronti – ha specificato – È la goccia che fa traboccare il vaso”. L'Udinese sembra essere quindi decisa a perseguire questa strada per rompere un accordo stipulato con la vecchia amministrazione comunale e intraprendere un nuovo percorso individuando aree diverse per la costruzione dello stadio. La questione del nome della Dacia Arena, scelto soprattutto per accordi commerciali tra il club e lo sponsor che ha ottenuto il nome dello stadio, non era mai stato accettato al meglio dalla tifoseria. L'Anac ha dunque servito al club friulano l'assist perfetto per svincolarsi da questa situazione senza opporre troppa resistenza ma facendo però leva sulle proprie ragioni e diritti affinché le venga corrisposto ogni centesimo di quanto anticipato per la costruzione dello stadio.

Il comunicato integrale dell'Udinese

"Con riferimento ai rilievi dell’ANAC sulla procedura di cessione del diritto di superfice, della durata di novantanove anni, dello stadio Friuli dal Comune di Udine all’Udinese Calcio, la società, oltre a presentare ricorso nelle sedi opportune, si dichiara pronta a lasciare la Dacia Arena chiedendo la risoluzione anticipata del contratto con il Comune a fronte delle presunte inadempienze rilevate dall’ANAC. Questa decisione giunge anche a seguito delle pretestuose e reiterate contestazioni subite in questi ultimi anni dall’Udinese Calcio. Il Club chiederà, inoltre, il rimborso di 48.530.000 €, somma pari alle spese sostenute per i lavori di abbattimento e ristrutturazione dell’impianto. Contemporaneamente, la società si impegna ad individuare un’area alternativa per la costruzione di un nuovo stadio, riprendendo in esame le pratiche a suo tempo avviate. Una delle opzioni allo studio per il nuovo impianto sarebbe Pasian di Prato.

“L’Udinese prende una posizione precisa e importante in merito a questi rilievi che rappresentano la classica goccia che fa traboccare il vaso – sottolinea il direttore amministrativo di Udinese Calcio Alberto Rigotto – siamo pronti a recuperare vecchi progetti antecedenti alla ristrutturazione di questo stadio, che stiamo seriamente pensando di abbandonare chiedendo la risoluzione del contratto di concessione. Un contratto che è stato messo in discussione da più parti: non si è voluto riconoscere che questo è uno degli impianti più belli d’Europa, pertanto se si ritiene che il problema sia l’Udinese, noi siamo pronti a “togliere il disturbo”.

L’Udinese non andrebbe a chiedere alcun risarcimento né interesse ma solamente il rientro di quelle somme che sono state anticipate. Parliamo di circa 48,5 milioni di euro. Crediamo che la misura sia colma nell’ambito del perdurare di questi atteggiamenti di chi sembra che non stia riconoscendo quanto è stato fatto in questi anni. Ci sono amministrazioni comunali limitrofe che hanno sempre assicurato di accoglierci a braccia aperte e noi siamo disposti a rifare degli investimenti importanti in altre località. Siamo già in contatto, come lo eravamo in altri tempi, con altri comuni per poter rifare – anche celermente – l’impianto altrove. Un primo contatto era già avvenuto a Pasian di Prato ma nella cintura udinese ci sono anche altri comuni molto vicini alle principali arterie stradali.

Non si tratta di una boutade ma di ragionamenti approfonditi e già attuati in passato. Personalmente ho nel cassetto dei progetti già disegnati e scritti. Se arriviamo a dire tutto ciò la misura è davvero colma rispetto a questi continui assalti avvenuti, in particolare, tramite i mezzi di informazione. Quando si comincia a parlare di risoluzioni contrattuali le tempistiche possono essere molto veloci. Dobbiamo pensare a fare bene le cose per i nostri tifosi, per i nostri sponsor e la nostra squadra e non abbiamo intenzione di portare avanti un percorso di battaglia che mai abbiamo cercato. Piuttosto, abbiamo sempre voluto dare il nostro contributo al territorio in termini di immagine e di ricadute economiche. Credo sia a questo punto legittimo, da parte nostra, immaginare un percorso alternativo”.

L'Udinese non sbaglia: alla Dacia Arena finisce 3-0 contro il Venezia
L'Udinese non sbaglia: alla Dacia Arena finisce 3-0 contro il Venezia
Incidente stradale per Szczesny dopo Udinese-Juventus: domenica da incubo
Incidente stradale per Szczesny dopo Udinese-Juventus: domenica da incubo
Dove vedere Udinese-Juventus in diretta TV su Sky o DAZN: canale, orario, streaming e formazioni
Dove vedere Udinese-Juventus in diretta TV su Sky o DAZN: canale, orario, streaming e formazioni
calendario
classifica
marcatori
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
Giornata 4
Giornata 1
Giornata 2
Giornata 3
Giornata 4
Giornata 5
Giornata 6
Giornata 7
Giornata 8
Giornata 9
Giornata 10
Giornata 11
Giornata 12
Giornata 13
Giornata 14
Giornata 15
Giornata 16
Giornata 17
Giornata 18
Giornata 19
Giornata 20
Giornata 21
Giornata 22
Giornata 23
Giornata 24
Giornata 25
Giornata 26
Giornata 27
Giornata 28
Giornata 29
Giornata 30
Giornata 31
Giornata 32
Giornata 33
Giornata 34
Giornata 35
Giornata 36
Giornata 37
Giornata 38
sabato 21 Agosto 2021 - ore 18:30
Inter
4 - 0
Genoa
Verona
2 - 3
Sassuolo
sabato 21 Agosto 2021 - ore 20:45
Empoli
1 - 3
Lazio
Torino
1 - 2
Atalanta
domenica 22 Agosto 2021 - ore 18:30
Bologna
3 - 2
Salernitana
Udinese
2 - 2
Juventus
domenica 22 Agosto 2021 - ore 20:45
Napoli
2 - 0
Venezia
Roma
3 - 1
Fiorentina
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 18:30
Cagliari
2 - 2
Spezia
lunedì 23 Agosto 2021 - ore 20:45
Sampdoria
0 - 1
Milan
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 18:30
Udinese
3 - 0
Venezia
venerdì 27 Agosto 2021 - ore 20:45
Verona
1 - 3
Inter
sabato 28 Agosto 2021 - ore 18:30
Atalanta
0 - 0
Bologna
Lazio
6 - 1
Spezia
sabato 28 Agosto 2021 - ore 20:45
Fiorentina
2 - 1
Torino
Juventus
0 - 1
Empoli
domenica 29 Agosto 2021 - ore 18:30
Genoa
1 - 2
Napoli
Sassuolo
0 - 0
Sampdoria
domenica 29 Agosto 2021 - ore 20:45
Milan
4 - 1
Cagliari
Salernitana
0 - 4
Roma
sabato 11 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
1 - 2
Venezia
sabato 11 Settembre 2021 - ore 18:00
Napoli
2 - 1
Juventus
sabato 11 Settembre 2021 - ore 20:45
Atalanta
1 - 2
Fiorentina
domenica 12 Settembre 2021 - ore 12:30
Sampdoria
2 - 2
Inter
domenica 12 Settembre 2021 - ore 15:00
Cagliari
2 - 3
Genoa
Spezia
0 - 1
Udinese
Torino
4 - 0
Salernitana
domenica 12 Settembre 2021 - ore 18:00
Milan
2 - 0
Lazio
domenica 12 Settembre 2021 - ore 20:45
Roma
2 - 1
Sassuolo
lunedì 13 Settembre 2021 - ore 20:45
Bologna
1 - 0
Verona
venerdì 17 Settembre 2021 - ore 20:45
Sassuolo
0 - 1
Torino
sabato 18 Settembre 2021 - ore 15:00
Genoa
1 - 2
Fiorentina
sabato 18 Settembre 2021 - ore 18:00
Inter
6 - 1
Bologna
sabato 18 Settembre 2021 - ore 20:45
Salernitana
0 - 0
Atalanta
domenica 19 Settembre 2021 - ore 12:30
Empoli
-
Sampdoria
domenica 19 Settembre 2021 - ore 15:00
Venezia
-
Spezia
domenica 19 Settembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Cagliari
Verona
-
Roma
domenica 19 Settembre 2021 - ore 20:45
Juventus
-
Milan
lunedì 20 Settembre 2021 - ore 20:45
Udinese
-
Napoli
martedì 21 Settembre 2021 - ore 18:30
Bologna
-
Genoa
martedì 21 Settembre 2021 - ore 20:45
Atalanta
-
Sassuolo
Fiorentina
-
Inter
mercoledì 22 Settembre 2021 - ore 18:30
Salernitana
-
Verona
Spezia
-
Juventus
mercoledì 22 Settembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Empoli
Milan
-
Venezia
giovedì 23 Settembre 2021 - ore 18:30
Sampdoria
-
Napoli
Torino
-
Lazio
giovedì 23 Settembre 2021 - ore 20:45
Roma
-
Udinese
sabato 25 Settembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Milan
sabato 25 Settembre 2021 - ore 18:00
Inter
-
Atalanta
sabato 25 Settembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Verona
domenica 26 Settembre 2021 - ore 12:30
Juventus
-
Sampdoria
domenica 26 Settembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Bologna
Sassuolo
-
Salernitana
Udinese
-
Fiorentina
domenica 26 Settembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Roma
domenica 26 Settembre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Cagliari
lunedì 27 Settembre 2021 - ore 20:45
Venezia
-
Torino
venerdì 01 Ottobre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Venezia
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 15:00
Salernitana
-
Genoa
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 18:00
Torino
-
Juventus
sabato 02 Ottobre 2021 - ore 20:45
Sassuolo
-
Inter
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 12:30
Bologna
-
Lazio
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 15:00
Sampdoria
-
Udinese
Verona
-
Spezia
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 18:00
Fiorentina
-
Napoli
Roma
-
Empoli
domenica 03 Ottobre 2021 - ore 20:45
Atalanta
-
Milan
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Salernitana
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Inter
sabato 16 Ottobre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Verona
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 12:30
Cagliari
-
Sampdoria
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Atalanta
Genoa
-
Sassuolo
Udinese
-
Bologna
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 18:00
Napoli
-
Torino
domenica 17 Ottobre 2021 - ore 20:45
Juventus
-
Roma
lunedì 18 Ottobre 2021 - ore 20:45
Venezia
-
Fiorentina
venerdì 22 Ottobre 2021 - ore 18:30
Torino
-
Genoa
venerdì 22 Ottobre 2021 - ore 20:45
Sampdoria
-
Spezia
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 15:00
Salernitana
-
Empoli
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 18:00
Sassuolo
-
Venezia
sabato 23 Ottobre 2021 - ore 20:45
Bologna
-
Milan
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 12:30
Atalanta
-
Udinese
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Cagliari
Verona
-
Lazio
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 18:00
Roma
-
Napoli
domenica 24 Ottobre 2021 - ore 20:45
Inter
-
Juventus
martedì 26 Ottobre 2021 - ore 18:30
Spezia
-
Genoa
Venezia
-
Salernitana
martedì 26 Ottobre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Torino
mercoledì 27 Ottobre 2021 - ore 18:30
Juventus
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Atalanta
Udinese
-
Verona
mercoledì 27 Ottobre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Roma
Empoli
-
Inter
Lazio
-
Fiorentina
giovedì 28 Ottobre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Bologna
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Lazio
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 18:30
Verona
-
Juventus
sabato 30 Ottobre 2021 - ore 20:45
Torino
-
Sampdoria
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 12:30
Inter
-
Udinese
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Spezia
Genoa
-
Venezia
Sassuolo
-
Empoli
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 18:00
Salernitana
-
Napoli
domenica 31 Ottobre 2021 - ore 20:45
Roma
-
Milan
lunedì 01 Novembre 2021 - ore 20:45
Bologna
-
Cagliari
venerdì 05 Novembre 2021 - ore 20:45
Empoli
-
Genoa
sabato 06 Novembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Torino
sabato 06 Novembre 2021 - ore 18:00
Juventus
-
Fiorentina
sabato 06 Novembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Atalanta
domenica 07 Novembre 2021 - ore 12:30
Venezia
-
Roma
domenica 07 Novembre 2021 - ore 15:00
Sampdoria
-
Bologna
Udinese
-
Sassuolo
domenica 07 Novembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Salernitana
Napoli
-
Verona
domenica 07 Novembre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Inter
sabato 20 Novembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Spezia
sabato 20 Novembre 2021 - ore 18:00
Lazio
-
Juventus
sabato 20 Novembre 2021 - ore 20:45
Fiorentina
-
Milan
domenica 21 Novembre 2021 - ore 12:30
Sassuolo
-
Cagliari
domenica 21 Novembre 2021 - ore 15:00
Bologna
-
Venezia
Salernitana
-
Sampdoria
domenica 21 Novembre 2021 - ore 18:00
Inter
-
Napoli
domenica 21 Novembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Roma
lunedì 22 Novembre 2021 - ore 18:30
Verona
-
Empoli
lunedì 22 Novembre 2021 - ore 20:45
Torino
-
Udinese
venerdì 26 Novembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Salernitana
sabato 27 Novembre 2021 - ore 15:00
Empoli
-
Fiorentina
Sampdoria
-
Verona
sabato 27 Novembre 2021 - ore 18:00
Juventus
-
Atalanta
sabato 27 Novembre 2021 - ore 20:45
Venezia
-
Inter
domenica 28 Novembre 2021 - ore 12:30
Udinese
-
Genoa
domenica 28 Novembre 2021 - ore 15:00
Milan
-
Sassuolo
Spezia
-
Bologna
domenica 28 Novembre 2021 - ore 18:00
Roma
-
Torino
domenica 28 Novembre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Lazio
martedì 30 Novembre 2021 - ore 18:30
Atalanta
-
Venezia
Fiorentina
-
Sampdoria
mercoledì 01 Dicembre 2021 - ore 18:30
Bologna
-
Roma
Inter
-
Spezia
mercoledì 01 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Milan
Salernitana
-
Juventus
Sassuolo
-
Napoli
Verona
-
Cagliari
giovedì 02 Dicembre 2021 - ore 18:30
Torino
-
Empoli
giovedì 02 Dicembre 2021 - ore 20:45
Lazio
-
Udinese
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 15:00
Milan
-
Salernitana
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 18:00
Roma
-
Inter
sabato 04 Dicembre 2021 - ore 20:45
Napoli
-
Atalanta
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 12:30
Bologna
-
Fiorentina
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Sassuolo
Venezia
-
Verona
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 18:00
Sampdoria
-
Lazio
domenica 05 Dicembre 2021 - ore 20:45
Juventus
-
Genoa
lunedì 06 Dicembre 2021 - ore 18:30
Empoli
-
Udinese
lunedì 06 Dicembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Torino
venerdì 10 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Sampdoria
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 15:00
Fiorentina
-
Salernitana
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 18:00
Venezia
-
Juventus
sabato 11 Dicembre 2021 - ore 20:45
Udinese
-
Milan
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 12:30
Torino
-
Bologna
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 15:00
Verona
-
Atalanta
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 18:00
Napoli
-
Empoli
Sassuolo
-
Lazio
domenica 12 Dicembre 2021 - ore 20:45
Inter
-
Cagliari
lunedì 13 Dicembre 2021 - ore 20:45
Roma
-
Spezia
venerdì 17 Dicembre 2021 - ore 18:30
Lazio
-
Genoa
venerdì 17 Dicembre 2021 - ore 20:45
Salernitana
-
Inter
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 15:00
Atalanta
-
Roma
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 18:00
Bologna
-
Juventus
sabato 18 Dicembre 2021 - ore 20:45
Cagliari
-
Udinese
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 12:30
Fiorentina
-
Sassuolo
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 15:00
Spezia
-
Empoli
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 18:00
Sampdoria
-
Venezia
Torino
-
Verona
domenica 19 Dicembre 2021 - ore 20:45
Milan
-
Napoli
martedì 21 Dicembre 2021 - ore 18:30
Udinese
-
Salernitana
martedì 21 Dicembre 2021 - ore 20:45
Genoa
-
Atalanta
Juventus
-
Cagliari
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 16:30
Sassuolo
-
Bologna
Venezia
-
Lazio
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 18:30
Inter
-
Torino
Roma
-
Sampdoria
Verona
-
Fiorentina
mercoledì 22 Dicembre 2021 - ore 20:45
Empoli
-
Milan
Napoli
-
Spezia
giovedì 06 Gennaio 2022 - ore 19:00
Atalanta
-
Torino
Bologna
-
Inter
Fiorentina
-
Udinese
Juventus
-
Napoli
Lazio
-
Empoli
Milan
-
Roma
Salernitana
-
Venezia
Sampdoria
-
Cagliari
Sassuolo
-
Genoa
Spezia
-
Verona
domenica 09 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Bologna
Empoli
-
Sassuolo
Genoa
-
Spezia
Inter
-
Lazio
Napoli
-
Sampdoria
Roma
-
Juventus
Torino
-
Fiorentina
Udinese
-
Atalanta
Venezia
-
Milan
Verona
-
Salernitana
domenica 16 Gennaio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Inter
Bologna
-
Napoli
Fiorentina
-
Genoa
Juventus
-
Udinese
Milan
-
Spezia
Roma
-
Cagliari
Salernitana
-
Lazio
Sampdoria
-
Torino
Sassuolo
-
Verona
Venezia
-
Empoli
domenica 23 Gennaio 2022 - ore 15:00
Cagliari
-
Fiorentina
Empoli
-
Roma
Genoa
-
Udinese
Inter
-
Venezia
Lazio
-
Atalanta
Milan
-
Juventus
Napoli
-
Salernitana
Spezia
-
Sampdoria
Torino
-
Sassuolo
Verona
-
Bologna
domenica 06 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Cagliari
Bologna
-
Empoli
Fiorentina
-
Lazio
Inter
-
Milan
Juventus
-
Verona
Roma
-
Genoa
Salernitana
-
Spezia
Sampdoria
-
Sassuolo
Udinese
-
Torino
Venezia
-
Napoli
domenica 13 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Juventus
Empoli
-
Cagliari
Genoa
-
Salernitana
Lazio
-
Bologna
Milan
-
Sampdoria
Napoli
-
Inter
Sassuolo
-
Roma
Spezia
-
Fiorentina
Torino
-
Venezia
Verona
-
Udinese
domenica 20 Febbraio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Spezia
Cagliari
-
Napoli
Fiorentina
-
Atalanta
Inter
-
Sassuolo
Juventus
-
Torino
Roma
-
Verona
Salernitana
-
Milan
Sampdoria
-
Empoli
Udinese
-
Lazio
Venezia
-
Genoa
domenica 27 Febbraio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Sampdoria
Empoli
-
Juventus
Genoa
-
Inter
Lazio
-
Napoli
Milan
-
Udinese
Salernitana
-
Bologna
Sassuolo
-
Fiorentina
Spezia
-
Roma
Torino
-
Cagliari
Verona
-
Venezia
domenica 06 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Torino
Cagliari
-
Lazio
Fiorentina
-
Verona
Genoa
-
Empoli
Inter
-
Salernitana
Juventus
-
Spezia
Napoli
-
Milan
Roma
-
Atalanta
Udinese
-
Sampdoria
Venezia
-
Sassuolo
domenica 13 Marzo 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Genoa
Fiorentina
-
Bologna
Lazio
-
Venezia
Milan
-
Empoli
Salernitana
-
Sassuolo
Sampdoria
-
Juventus
Spezia
-
Cagliari
Torino
-
Inter
Udinese
-
Roma
Verona
-
Napoli
domenica 20 Marzo 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Atalanta
Cagliari
-
Milan
Empoli
-
Verona
Genoa
-
Torino
Inter
-
Fiorentina
Juventus
-
Salernitana
Napoli
-
Udinese
Roma
-
Lazio
Sassuolo
-
Spezia
Venezia
-
Sampdoria
domenica 03 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Napoli
Fiorentina
-
Empoli
Juventus
-
Inter
Lazio
-
Sassuolo
Milan
-
Bologna
Salernitana
-
Torino
Sampdoria
-
Roma
Spezia
-
Venezia
Udinese
-
Cagliari
Verona
-
Genoa
domenica 10 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sampdoria
Cagliari
-
Juventus
Empoli
-
Spezia
Genoa
-
Lazio
Inter
-
Verona
Napoli
-
Fiorentina
Roma
-
Salernitana
Sassuolo
-
Atalanta
Torino
-
Milan
Venezia
-
Udinese
sabato 16 Aprile 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Verona
Cagliari
-
Sassuolo
Fiorentina
-
Venezia
Juventus
-
Bologna
Lazio
-
Torino
Milan
-
Genoa
Napoli
-
Roma
Sampdoria
-
Salernitana
Spezia
-
Inter
Udinese
-
Empoli
domenica 24 Aprile 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Udinese
Empoli
-
Napoli
Genoa
-
Cagliari
Inter
-
Roma
Lazio
-
Milan
Salernitana
-
Fiorentina
Sassuolo
-
Juventus
Torino
-
Spezia
Venezia
-
Atalanta
Verona
-
Sampdoria
domenica 01 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Salernitana
Cagliari
-
Verona
Empoli
-
Torino
Juventus
-
Venezia
Milan
-
Fiorentina
Napoli
-
Sassuolo
Roma
-
Bologna
Sampdoria
-
Genoa
Spezia
-
Lazio
Udinese
-
Inter
domenica 08 Maggio 2022 - ore 15:00
Fiorentina
-
Roma
Genoa
-
Juventus
Inter
-
Empoli
Lazio
-
Sampdoria
Salernitana
-
Cagliari
Sassuolo
-
Udinese
Spezia
-
Atalanta
Torino
-
Napoli
Venezia
-
Bologna
Verona
-
Milan
domenica 15 Maggio 2022 - ore 15:00
Bologna
-
Sassuolo
Cagliari
-
Inter
Empoli
-
Salernitana
Juventus
-
Lazio
Milan
-
Atalanta
Napoli
-
Genoa
Roma
-
Venezia
Sampdoria
-
Fiorentina
Udinese
-
Spezia
Verona
-
Torino
domenica 22 Maggio 2022 - ore 15:00
Atalanta
-
Empoli
Fiorentina
-
Juventus
Genoa
-
Bologna
Inter
-
Sampdoria
Lazio
-
Verona
Salernitana
-
Udinese
Sassuolo
-
Milan
Spezia
-
Napoli
Torino
-
Roma
Venezia
-
Cagliari
Pos.
V
P
S
Pti
1
Atalanta
0
0
0
0
2
Bologna
0
0
0
0
3
Cagliari
0
0
0
0
4
Empoli
0
0
0
0
5
Fiorentina
0
0
0
0
6
Genoa
0
0
0
0
7
Inter
0
0
0
0
8
Juventus
0
0
0
0
9
Lazio
0
0
0
0
10
Milan
0
0
0
0
11
Napoli
0
0
0
0
12
Roma
0
0
0
0
13
Salernitana
0
0
0
0
14
Sampdoria
0
0
0
0
15
Sassuolo
0
0
0
0
16
Spezia
0
0
0
0
17
Torino
0
0
0
0
18
Udinese
0
0
0
0
19
Venezia
0
0
0
0
20
Verona
0
0
0
0
4
Immobile (Lazio)
3
Veretout (Roma)
Pedro (Cagliari)
Martínez (Inter)
Dzeko (Inter)
Vlahovic (Fiorentina)
2
Giroud (Milan)
Zaccagni (Verona)
Deulofeu (Udinese)
Djuricic (Sassuolo)
Pellegrini (Roma)
Leão (Milan)
Skriniar (Inter)
Correa (Inter)
Fares (Genoa)
De Silvestri (Bologna)
1
Bonazzoli (Salernitana)
Gyasi (Spezia)
Bastoni (Spezia)
Traore (Sassuolo)
Raspadori (Sassuolo)
Arnautovic (Bologna)
Yoshida (Sampdoria)
Augello (Sampdoria)
Coulibaly (Salernitana)
Verde (Spezia)
Svanberg (Bologna)
Mkhitaryan (Roma)
El Shaarawy (Roma)
Cristante (Roma)
Abraham (Roma)
Ruiz (Napoli)
Zapata (Atalanta)
Piccoli (Atalanta)
Ilic (Verona)
Okereke (Venezia)
Henry (Venezia)
Samardzic (Udinese)
Pussetto (Udinese)
Pereyra (Udinese)
Molina (Udinese)
Politano (Napoli)
Verdi (Torino)
Sanabria (Torino)
Pobega (Torino)
Pjaca (Torino)
Lukic (Torino)
Bremer (Torino)
Belotti (Torino)
Calhanoglu (Inter)
Á. Morata (Juventus)
Vidal (Inter)
Vecino (Inter)
Deiola (Cagliari)
Bajrami (Empoli)
Bandinelli (Empoli)
Dimarco (Inter)
Mancuso (Empoli)
Cuadrado (Juventus)
Barella (Inter)
Bonaventura (Fiorentina)
Destro (Genoa)
Criscito (Genoa)
Cambiaso (Genoa)
González (Fiorentina)
Saponara (Fiorentina)
Díaz (Milan)
Petagna (Napoli)
Koulibaly (Napoli)
Insigne (Napoli)
Elmas (Napoli)
Tonali (Milan)
Theate (Bologna)
Ibrahimovic (Milan)
Muriel (Atalanta)
Milenkovic (Fiorentina)
Milinkovic-Savic (Lazio)
Lazzari (Lazio)
Ceppitelli (Cagliari)
Hysaj (Lazio)
Anderson (Lazio)
Alberto (Lazio)
Dybala (Juventus)
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni