Il Betis Siviglia è una fucina di talenti, negli ultimi quello che ha brillato di più tra quelli usciti dal vivaio del club bianco-verde è Fabian Ruiz, centrocampista del Napoli. E il club partenopeo avrebbe messo gli occhi su Loren Moron, attaccante di ventisei anni che sta disputando una grande stagione. Il giocatore costa tanto e piace moltissimo anche al Milan.

Chi è Loren Moron, obiettivo di mercato di Napoli e Milan

Lorenzo, detto Loren, Moron è un attaccante nato sul finire del 1993 a Marbella, ha fatto tanta gavetta prima di arrivare finalmente nel grande calcio. Union Estepona, Marbella, Velez ancora Marbella prima del passaggio al Betis B, tre annate ricche di gol, prima di passare alla squadra dei grandi. Quique Setien, che oggi allena il Barcellona, nella passata stagione lo ha promosso e gli ha fatto giocare anche sei partite in Europa League: 45 presenze complessive, 8 gol e quattro assist. In questa stagione il bilancio e ancora superiore: 29 partite, 11 gol e tre assist. Velocemente Lopez Moren è diventato un uomo mercato.

Loren Moron, attaccante del Betis con una elevatissima clausola rescissoria

Il Napoli secondo i media spagnoli si è mosso per primo, Gattuso ha chiesto un attaccante per la prossima stagione – Milik andrà via, Belotti piace molto ma il Toro non ha intenzione di cederlo, Mertens rinnoverà e comunque è stato già acquistato Petagna. Il Milan si è mosso a ruota, e per i rossoneri non sarà facile fare mercato perché le incognite sono tantissime. Il cartellino del centravanti però è elevatissimo. Perché Loren Moron ha una clausola rescissoria da 60 milioni di euro. Alta, tanto, considerato il valore di mercato che è di circa 35 milioni. Il Napoli vorrebbe sborsarne al massimo una quarantina, aggiungendo una serie di bonus che potrebbero convincere il Betis, con cui i partenopei hanno ottimi rapporti.