207 CONDIVISIONI

Lo spogliatoio Inter compatto a fine partita sulla vicenda Lukaku: solo due parole dai nerazzurri

Da Calhanoglu ad Asllani l’Inter ha mostrato di essere compatta a fine partita sull’argomento Lukaku. Nelle interviste del post partita solo due parole in diretta tv sull’attaccante belga.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Fabrizio Rinelli
207 CONDIVISIONI
Immagine

C'era tanta attesa attorno a Inter-Roma valida per la decima giornata di Serie A. La vittoria dei nerazzurri per 1-0 grazie al gol di Thuram ha riportato la squadra di Simone Inzaghi al primo posto occupato momentaneamente dalla Juventus tra sabato e domenica. Un'attesa, quella della sfida contro i giallorossi, resa ancora più snervante per via del ritorno di Romelu Lukaku per la prima volta al Meazza da avversario dell'Inter. Fischi e fischietti hanno accompagnato il suo ingresso in campo e ogni tocco di palla del belga.

Sin dall'inizio c'era grande curiosità nel capire come avrebbero reagito i suoi ex compagni nel rivederlo dopo lo strappo della scorsa estate. Lautaro Martinez, suo ex compagno di reparto in attacco e grande amico di Big Rom, aveva già dichiarato di essere rimasto deluso dal suo atteggiamento il quale non aveva più risposto al telefono a lui e altri componenti della rosa a seguito della vicenda Juve prima di finire alla Roma. La reazione dei ragazzi di Inzaghi è stata tutta un programma, compatti, specie a fine partita.

Asllani a DAZN ha chiuso l'argomento anche lui.
Asllani a DAZN ha chiuso l'argomento anche lui.

Una sorta di patto nello spogliatoio per evitare di pronunciare parole fuori posto o farsi immischiare in duelli televisivi sull'argomento Lukaku che non avrebbero portato a nulla. "Ognuno fa le sue scelte e tutti sanno cosa ho fatto per riaverlo" ha detto Simone Inzaghi a fine partita restando sui suoi passi. Anche gli altri giocatori dell'Inter intervistati da DAZN a fine partita sembrano portare avanti la stessa linea, solo due parole: "no comment". È questo ciò che aveva pattuito l'intero spogliatoio nerazzurro a proposito di questo argomento.

Qualcuno in studio infatti aveva provato a strappare qualche parola in più a Calhanoglu, uno che di certo non si tira indietro rispetto a determinati argomenti. E invece anche il turco è stato ermetico sulla vicenda Lukaku: "Che effetto mi ha fatto vedere Lukaku? Non voglio commentare". Un copione che in parte ha poi ripetuto anche Asllani intervistato al termine della partita: "Ognuno fa le sue scelte, lui ha fatto questa e se è giusto così per lui siamo tutti contenti – ha spiegato – Noi andiamo avanti e mi fermo qui, non voglio andare avanti su questo argomento perché non sono io a dover dire certe cose".

207 CONDIVISIONI
Il saluto freddo dei giocatori dell'Inter a Lukaku: uno è diverso da tutti gli altri
Il saluto freddo dei giocatori dell'Inter a Lukaku: uno è diverso da tutti gli altri
Simone Inzaghi esalta la sua Inter e non si trattiene: "Sto godendo da due anni e mezzo"
Simone Inzaghi esalta la sua Inter e non si trattiene: "Sto godendo da due anni e mezzo"
Perché l'arbitro Doveri di Lecce-Inter è cambiato a partita in corso: cosa è successo nello spogliatoio
Perché l'arbitro Doveri di Lecce-Inter è cambiato a partita in corso: cosa è successo nello spogliatoio
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views