Il Liverpool sta disputando un campionato strepitoso. I calciatori, Klopp e i tifosi contano i giorni che mancano all’ufficialità che potrebbe arrivare con un anticipo record. Tutta la rosa dei Reds è già nell’olimpo del club, per l’annata meravigliosa, per la Champions vinta lo scorso anno e perché riporterà il titolo nel tempio di Anfield dopo trent’anni. La vittoria in Premier l’ha rincorsa e l’ha cercata per quasi vent’anni Steven Gerrard che ora dopo aver lasciato il Liverpool e il calcio giocato fa l’allenatore dei Rangers. I tifosi dei Reds hanno proposto di ingaggiare a fine campionato, magari per l’ultima giornata, l’ex capitano che così potrebbe ufficialmente pure lui vincere la Premier League.

La marcia trionfale del Liverpool in Premier League

24 vittorie e 1 pareggio in 25 partite. 73 punti conquistati dalla squadra di Klopp, che ne ha ventidue di vantaggio sul Manchester City. Il Liverpool va a caccia di record e vuole chiudere i giochi presto, così da concentrarsi solo sulla Champions League, e se riuscirà a vincere le prossime sei partite sarà campione d’Inghilterra, potrà riuscirci anche se il City farà un passo falso. Il countdown è già iniziato.

I tifosi del Liverpool pensano a Steven Gerrard

Dal 1998 al 2015 Steve G è stato un calciatore dei Reds, che per anni e anni ha guidato da capitano. Ha vinto tantissimo: una Champions League (2005), una Coppa Uefa (2001), due volte la Supercoppa Uefa, due FA Cup, tre Coppe di Lega, due Community Shield. Undici trofei, ma non c’è la Premier. E così alcuni tifosi, quelli più romantici, hanno proposto al club Reds di tesserare solo per una giornata Steven Gerrard. Soluzione difficile, ma tecnicamente non impossibile. L’ex centrocampista ora allena i Rangers e dovrebbe abbandonare temporaneamente la panchina del club scozzese per essere tesserato dal Liverpool, magari nell’ultima di Premier il 17 maggio.