344 CONDIVISIONI
21 Maggio 2022
8:54

L’Inter non vuole vedere Perisic con la maglia della Juventus: la nuova offerta nerazzurra

L’Inter incontrerà Ivan Perisic lunedì o martedì per parlare del nuovo contratto: i vertici nerazzurri sono pronti a tentare il tutto per tutto pur di trattenere il croato a Milano e non vederlo con la maglia della Juventus.
A cura di Vito Lamorte
344 CONDIVISIONI

Tra l'Inter e Ivan Perisic è finita? Molti segnali direbbero che ormai la storia sia finita e che ormai il calciatore croato sia diretto verso altre destinazioni ma il club nerazzurro vuole provarci fino all'ultimo. I rumors delle ultime settimane dannò l'esterno classe 1989 verso la Juventus, che avrebbe approfittato del mancato accordo sul rinnovo per assicurarsi un calciatore di esperienza e già pronto per aiutare la Vecchia Signora a tornare sul tetto d'Italia, ma a viale della Liberazione non si sono ancora rassegnati a vederlo con la maglia bianconera.

I vertici del club meneghino incontreranno il croato lunedì o martedì per parlare del nuovo contratto e sono pronti a tentare il tutto per tutto pur di trattenerlo a Milano: in base alle ultime indiscrezioni de La Gazzetta dello Sport, l'Inter potrebbe proporre un contratto biennale da 6 milioni con bonus, offerta che non era mai stata formulata finora.

I nerazzurri tentano la controffensiva per provare a perdere il tempo perduto nella contrattazione e tenersi a Milano il miglior calciatore della rosa di Simone Inzaghi, per distacco, di tutta la stagione. L’ultima parola, chiaramente, l'avrà Perisic, che valuterà al meglio l'offerta ma la volontà interista di arrivare ad un’intesa appare molto evidente.

Nei giorni scorsi anche i tifosi hanno provato a far sentire la loro vicinanza al croato, cercando di convincerlo con accorati appelli ai cancelli di Appiano Gentile, ma sarà Ivan a decidere se quest'ultima mossa vale un ripensamento dopo le parole arrivate nei minuti successivi alla finale di Coppa Italia.

Fino a qualche giorno fa l'Inter non sembrava intenzionata ad accontentare la richiesta di 6 milioni del croato e si era ferma ad una offerta da 4,5, che era rifiutata da Perisic: adesso il club avrebbe deciso di provare il rilancio e di non perdere il calciatore, aumentando l'offerta per il biennale del croato. Lo stipendio di Ivan Il Terribile crescerà fino a raggiungere i 6 milioni offerti dalla Juve e ci saranno vari bonus individuali e di squadra: dal raggiungimento del 70-75% delle presenze totali stagionali, una quota che il croato ammirato negli ultimi mesi non avrebbe difficoltà a toccare; agli obiettivi centrati. Sarebbe un contratto dalla durata biennale ma con la possibilità di andare via dopo il primo anno in caso di espressa richiesta del calciatore.

L’Inter vuole davvero provare a evitare che Perisic vada alla Juventus e vuole contare ancora su un calciatore che oltre alle qualità in campo ormai è diventato uno dei leader dello spogliatoio nerazzurro. La settimana prossima si decide tutto, ma prima c'è l'ultimo turno di campionato da disputare.

344 CONDIVISIONI
Quanto guadagnerà Paulo Dybala all'Inter (comunque meno di Rabiot alla Juventus)
Quanto guadagnerà Paulo Dybala all'Inter (comunque meno di Rabiot alla Juventus)
Radu ha fretta di ricominciare: via dall'Inter ma giocherà ancora in Serie A
Radu ha fretta di ricominciare: via dall'Inter ma giocherà ancora in Serie A
Perché sulla nuova maglia del Milan campione non c'è lo Scudetto (ma è giusto così)
Perché sulla nuova maglia del Milan campione non c'è lo Scudetto (ma è giusto così)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni