17 Novembre 2021
18:52

Lemina sta con Mendy: la foto del giocatore accusato di stupro fa discutere

Mario Lemina, ex della Juventus, ha manifestato il proprio sostegno all’ex compagno di squadra Benjamin Mendy ancora in carcere dopo le accuse di violenza sessuale.
A cura di Marco Beltrami

La delicata vicenda extra-calcio di Benjamin Mendy sta facendo discutere e non poco. L'esterno francese di proprietà del Manchester City è ancora in carcere dopo le terribili accuse di violenze e abusi sessuali. Nelle ultime ore è finito nell'occhio del ciclone anche un suo ex compagno e vecchia conoscenza della nostra Serie A, ovvero Mario Lemina per un post su Instagram in cui è sembrato manifestare il suo sostegno a Mendy. Una situazione considerata inopportuna.

Il calciatore acquistato per poco meno di 60 milioni dal Manchester City nel 2017 è attualmente detenuto nel carcere Altcourse di Liverpool. Nelle scorse ore Benjamin Mendy ha visto aumentare le accuse di reati di violenza sessuale nei suoi confronti. Sono infatti ben 6 i capi d'imputazione, di violenza e abusi sessuali, contenuti nelle denunce presentate da quattro donne. I fatti si riferiscono ad episodi avvenuti tra ottobre 2020 e agosto 2021. Mendy, sospeso dal Manchester City, è in stato di detenzione dallo scorso agosto con le richieste di scarcerazione che sono state respinte a più riprese. Ora appuntamento al 24 gennaio, quando dovrebbe iniziare il processo nei suoi confronti.

Nelle ultime ore, il silenzio del mondo del calcio sul caso Mendy, è stato rotto da Mario Lemina. L'ex centrocampista della Juventus, che attualmente milita in Ligue 1 con la maglia del Nizza, è un grande amico dell'esterno con il quale ha condiviso per due stagioni, dal 2013 al 2015, la maglia dell'Olympique Marsiglia. Lemina nelle ultime Instagram Stories ha postato un primo piano di Mendy con la maglia del Manchester City, accompagnato da due emoticon con i bicipiti.

Lemina e Mendy ai tempi del Marsiglia in un’amichevole contro la Juve
Lemina e Mendy ai tempi del Marsiglia in un’amichevole contro la Juve

Un'immagine che è stata letta come un sostegno da parte di Lemina a Mendy e che dunque ha alimentato molte polemiche proprio sui social. Da una parte tanti tifosi anche su Twitter l'hanno considerata come uno "schiaffo" a quelle donne che hanno accusato il calciatore di stupro chiedendo rispetto per loro. Dall'altra coloro i quali reputano lecita e non fuori luogo la scelta di Lemina, sottolineando la presunzione d'innocenza di Mendy fino a quando i fatti non vengano accertati. Insomma Lemina ha trovato il modo di far parlare di sé e non per una vicenda relativa al calcio giocato

Dopo 5 mesi di galera Mendy esce su cauzione: il processo per stupro inizierà in estate
Dopo 5 mesi di galera Mendy esce su cauzione: il processo per stupro inizierà in estate
L'inferno di Mendy, trasferito in un carcere più duro: "Urleranno il suo nome e non dormirà"
L'inferno di Mendy, trasferito in un carcere più duro: "Urleranno il suo nome e non dormirà"
Per giocare in nazionale bisognerà togliersi i tatuaggi: la Cina fa ancora discutere
Per giocare in nazionale bisognerà togliersi i tatuaggi: la Cina fa ancora discutere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni