240 CONDIVISIONI
31 Agosto 2022
20:29

L’Atalanta lascia libero Ilicic: “Ci hai fatto commuovere”. Troverà squadra a mercato chiuso

L’Atalanta ha comunicato la risoluzione consensuale del contratto con Josip Ilicic: lo sloveno può trovarsi una squadra, da svincolato, nelle ultime ore della sessione estiva o dopo la chiusura del calciomercato.
A cura di Vito Lamorte
240 CONDIVISIONI

La storia d'amore tra Josip Ilicic e l'Atalanta si chiude in un giorno di fine agosto. Il calciatore sloveno aveva ricevuto delle offerte nelle scorse settimane, con Bologna e Verona che ci hanno provato ma non sono andate fino in fondo, ma il rapporto tra la Dea era evidentemente finito.

Le parti hanno cercato altre soluzioni ma a poche ore dalla chiusura della sessione estiva è arrivata la risoluzione consensuale del contratto: in questo modo Ilicic può trovarsi una squadra, da svincolato, nelle prossime ore o dopo la chiusura del calciomercato.

Ilicic era finito al centro di grandi discussioni per le sue condizioni fisiche che lo hanno tenuto lontano dai campi per diverso tempo: la società di Bergamo ha preservato il suo calciatore, lasciandogli i suoi spazi e non forzando mai il suo rientro.

In occasione dell'ultima partita dello scorso anno Gasperini lo aveva convocato e in tanti avevano fatto riferimento alla sua passerella finale davanti a quel pubblico che lo ha amato alla follia.

Con una nota sul proprio sito ufficiale, il club orobico ha comunicato la risoluzione consensuale del contratto con il calciatore sloveno.

"Atalanta B.C. comunica l’avvenuta risoluzione consensuale del contratto che legava il calciatore Josip Iličić con il club nerazzurro.

Dal 2017 ha incantato Bergamo con le sue giocate, le sue invenzioni, la sua classe purissima. In campo ci ha fatto sognare con le sue magie, fuori ci ha fatto commuovere per sensibilità e umanità. Il poker di Valencia resterà per sempre il manifesto del fuoriclasse Iličić, il nobile gesto di donare il pallone di quella magica serata all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo è il ritratto dell’uomo Josip. Ci sarebbero gol e assist da elencare, ma quello che hanno significato queste cinque stagioni vissute insieme va ben oltre i numeri. Ora le nostre strade si separano, ma i ricordi e le emozioni resteranno per sempre.

In bocca al lupo Professore e grazie di tutto!".

L’attaccante sloveno classe 1988 lascia Bergamo dopo 5 stagioni, in cui ha segnato 60 gol e 44 assist in 173 presenze.

240 CONDIVISIONI
Cristiano Ronaldo dirige anche il mercato dell'Al-Nassr: ha chiesto un suo fedelissimo in squadra
Cristiano Ronaldo dirige anche il mercato dell'Al-Nassr: ha chiesto un suo fedelissimo in squadra
"Che squadra di m**** hai fatto!", tra Mirabelli e un tifoso del Padova volano insulti e un pugno
Ronaldo ha fatto mettere una clausola nel contratto con l'Al Nassr: vale solo per una squadra
Ronaldo ha fatto mettere una clausola nel contratto con l'Al Nassr: vale solo per una squadra
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni