1.541 CONDIVISIONI
9 Luglio 2021
15:35

L’appello di Bonucci ai tifosi dell’Italia: “Dopo la Spagna ho visto scene che non devono ripetersi”

Il difensore della Nazionale Italiana, Leonardo Bonucci, ha parlato in conferenza stampa a due giorni dalla finale degli EURO 2020 contro l’Inghilterra e ha evitato con grande eleganza il dibattito sui presunti favori per i padroni di casa: “Favoritismi? Pensiamo soltanto a giocare a calcio, a divertirci e portare entusiasmo”.
A cura di Vito Lamorte
1.541 CONDIVISIONI

"Vincere domenica sarebbe importante per il movimento del calcio italiano, per ogni singolo giocatore, per la Federazione e perché cancellerebbe anni difficili. Sarebbe una grande iniezione di gioia e fiducia per il popolo italiano". Con queste parole Leonardo Bonucci ha aperto la conferenza stampa a due giorni dalla finale di EURO 2020 tra Italia e Inghilterra. In merito ai presunti favoritismi nei confronti dei padroni di casa, il difensore azzurro non ha risposto e ha indicato la strada da seguire in vista della partita: "Pensiamo soltanto a giocare a calcio, a divertirci e portare entusiasmo. Non vediamo l’ora, il resto sono chiacchiere. Sono molto sereno, spero di trasmettere questo sentimento anche ai miei compagni, ho vissuto molte vigilie simili anche in Champions. Sarà una partita che porterà spettacolo per Italia, Inghilterra e anche per la classe arbitrale, giocare a Wembley sarà solo uno stimolo per fare qualcosa di storico. Saremo in casa degli inglesi, sì, ma questo non ci spaventa". 

Il calciatore della Juventus ha elogiato il Commissario Tecnico, Roberto Mancini, per il percorso fatto in questi tre anni: "Da quando è arrivato Mancini in Nazionale ho capito subito che saremmo ripartiti in fretta, dopo la delusione del mancato Mondiale 2018. Ha lavorato sulla nostra testa, ci ha ridato autostima, in più ha messo qualità e quella ti fa vincere. Tre anni fa sembrava utopia essere qui in finale agli Europei, ma l’anno di esperienza in più ci è servito. E giocare con tanto talento in mezzo al campo ha reso agevole tutto il percorso che abbiamo intrapreso".

A chi gli chiede se la stanchezza potrebbe risultare decisiva dopo un mese di gare così intense Bonucci risponde così: "Zero alibi, non c’è nulla, nemmeno la stanchezza. Abbiamo avuto molto tempo per recuperare, domenica saremo pronti a dare battaglia. E poi sarà presente il presidente Mattarella, vogliamo dare una gioia a lui e a tutto il popolo italiano".

Infine un appello a tutti i tifosi: "Invito tutti i tifosi a festeggiare un’eventuale vittoria con più rispetto, però… dopo la vittoria con la Spagna ho visto scene nelle strade che non devono più ripetersi".

1.541 CONDIVISIONI
Final Four Nations League, quando gioca l'Italia: calendario semifinali e finale
Final Four Nations League, quando gioca l'Italia: calendario semifinali e finale
"Campioni d'Europa dopo tutta la mer*a": Paola Egonu si sfoga dopo il successo dell'Italia
"Campioni d'Europa dopo tutta la mer*a": Paola Egonu si sfoga dopo il successo dell'Italia
La classifica dell'Italia alle qualificazioni mondiali dopo la partita contro la Bulgaria
La classifica dell'Italia alle qualificazioni mondiali dopo la partita contro la Bulgaria
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni