26 Ottobre 2020
16:43

Lapadula avrà la cittadinanza del Perù, potrà giocare con la nazionale sudamericana

Mario Lopez, il Ministro degli Esteri del Perù, ha annunciato in un’intervista che l’attaccante del Benevento Gianluca Lapadula ha iniziato le pratiche per ottenere la cittadinanza peruviana. Lapadula ha il papà italiano e la mamma peruviana e quando otterrà il passaporto potrà essere convocato dalla nazionale del Perù.
A cura di Alessio Morra

L'attaccante del Benevento Gianluca Lapadula ha iniziato le pratiche per avere il passaporto peruviano. La notizia l'ha data il Ministro degli Esteri del Perù Mario Lopez, in un'intervista rilasciata a RPP notizie. Quando le completerà sarà eleggibile per la nazionale sudamericana, che ha iniziato con un pareggio e una sconfitta le Qualificazioni ai Mondiali del 2022.

L'ex giocatore del Milan ha iniziato l'iter che potrebbe dargli la possibilità di essere convocato nella nazionale del c.t. Gareca. Il ministro parlando di Lapadula ha detto: "Sappiamo che nei giorni scorsi ha iniziato le procedure per registrarsi a uno dei nostri consolati". Lopez ha poi descritto tutto i vari passaggi: "Lapadula dovrà richiedere la sua registrazione come cittadino peruviano nato all'estero. La madre deve dimostrare la nascita di suo figlio e il suo status di peruviano davanti al consolato di Torino. Noi sosteniamo tutti i cittadini che vogliono ottenere la cittadinanza peruviana. I figli dei connazionali possono farlo, e molto presto questo ragazzo potrebbe avere il suo certificato di nascita".

Nato da papà pugliese e madre peruviana Lapadula ha peregrinato molto prima di arrivare definitivamente nel grande calcio, anche se è partito dalle giovanili della Juventus. Dopo aver segnato tanto con Gorica e Teramo con il Pescara ha vissuto un'annata strepitosa nel 2015-2016, segnò 30 reti. Lapadula divenne un uomo mercato, il Milan lo soffiò al Napoli. In quel periodo incontrò anche il c.t. del Perù Gareca che cercò di convincerlo a giocare con la nazionale Blanquirroja. L'attaccante rifiutò, passò al Milan e sognò la convocazione in azzurro, che non è mai arrivata. Nelle ultime stagioni ha giocato con Genoa e Lecce, da un paio di mesi è un attaccante del Benevento, presto potrebbe diventare un nazionale del Perù.

Senesi rifiuta l'Italia: "Mancini mi ha chiamato, ma io voglio giocare per il mio Paese"
Senesi rifiuta l'Italia: "Mancini mi ha chiamato, ma io voglio giocare per il mio Paese"
In Ecuador avvisano i cileni sul ripescaggio dell'Italia ai Mondiali: "Gli state facendo un favore!"
In Ecuador avvisano i cileni sul ripescaggio dell'Italia ai Mondiali: "Gli state facendo un favore!"
Lapadula porta il Benevento alla semifinale playoff di Serie B: l'Ascoli si arrende in casa
Lapadula porta il Benevento alla semifinale playoff di Serie B: l'Ascoli si arrende in casa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni