8 Luglio 2021
12:00

L’albo d’oro degli Europei di calcio: quanti ne ha vinti l’Italia e chi ha vinto di più

Gli Europei di calcio si sono disputati per la prima volta nel 1960, e l’Italia li ha vinti soltanto una volta. In attesa di conoscere la vincitrice degli Europei tra Italia e Inghilterra, ecco l’albo d’oro del torneo continentale, dominato da Germania e Spagna che hanno vinto l’Europeo tre volte. Due i successi della Francia.
A cura di Alessio Morra

L'Italia è in finale agli Europei di calcio 2021, domenica 11 luglio alle ore 21.00 affronterà l'Inghilterra al Wembley Stadium di Londra per l'ultima partita del torneo continentale. Dal 1960, anno in cui si sono disputati per la prima volta gli Europei, la Nazionale Italiana ha vinto il trofeo solo in una edizione, quella del 1968. Dalla prima edizione del 1960 fino al 1976 le nazionali che partecipavano alla fase finale erano solo quattro, poi sono state otto dal 1980 al 1992. Sedici invece le squadre in lizza dal 1996 al 2012. Mentre dall'edizione 2016, vinta dal Portogallo, al via ci sono 24 nazionali. Per l'edizione 2020, spostata al 2021, è stato confermato il numero di 24 nazionali partecipanti, ma nessuna di queste si è qualificata "di default" in quanto squadra ospite: per celebrare i 60 anni dall'inizio del torneo, infatti, l'Uefa ha scelto di rendere la competizione itinerante, con 11 nazioni e città ospitanti, quindi tutte le squadre hanno dovuto qualificarsi al torneo per parteciparvi. In attesa di conoscere la vincitrice degli Europei 2021 e tifare per gli Azzurri del ct Mancini, ecco l'albo d'oro del torneo.

L’albo d’Oro degli Europei di calcio dal 1960 ad oggi

  • 1960: URSS
  • 1964: Spagna
  • 1968: Italia
  • 1972: Germania Ovest
  • 1976: Cecoslovacchia
  • 1980: Germania Ovest
  • 1984: Francia
  • 1988: Olanda
  • 1992: Danimarca
  • 1996: Germania
  • 2000: Francia
  • 2004: Grecia
  • 2008: Spagna
  • 2012: Spagna
  • 2016: Portogallo

L’unico europeo vinto dall’Italia nel 1968

La formula degli Europei del 1968 era molto diversa da quella attuale. La fase finale la disputavano solo quattro squadre. Quell'anno erano: l'Italia, l'Inghilterra, l'URSS e la Jugoslavia. L'Italia fu designata come organizzatrice. Gli azzurri a Napoli in semifinale pareggiarono 0-0 con i sovietici. Non c'erano i rigori e la finalista fu scelta con la monetina, la scelta di capitan Facchetti fu vincente. L'altra semifinale la vinsero gli slavi che batterono l'Inghilterra campione del mondo in carica. All'Olimpico di Roma si tenne la finale che finì 1-1. Domenghini pareggiò all'80'. La partita si ripeté due giorni più tardi. L'Italia si impose per 2-0 con i gol di Gigi Riva e Pietro Anastasi.

Chi ha vinto più Europei

Germania e Spagna sono le nazionali che hanno vinto il maggior numero di Europei. Tre successi a testa. La Germania ha vinto in tre decadi diverse, mentre la Spagna dopo aver conquistato il titolo nel 1964 ha ottenuto due successi in epoca recente (2008 e 2012). Due vittorie per la Francia, mentre sette nazionali hanno vinto una volta tra queste l'Italia e il Portogallo, campione in carica.

  • Germania 3 vittorie (1972, 1980, 1996)
  • Spagna 3 vittorie (1964, 2008, 2012)
  • Francia 2 vittorie (1984, 2000)
  • URSS: 1 vittoria (1960)
  • Italia: 1 vittoria (1968)
  • Cecoslovacchia: 1 vittoria (1976)
  • Olanda: 1 vittoria (1988)
  • Danimarca: 1 vittoria (1992)
  • Grecia: 1 vittoria (2004)
  • Portogallo: 1 vittoria (2016)
Italia ancora d'oro, Silvia Zanardi trionfa agli Europei di ciclismo
Italia ancora d'oro, Silvia Zanardi trionfa agli Europei di ciclismo
L'Italia vince il bronzo agli Europei di Baseball, oro per l'Olanda
L'Italia vince il bronzo agli Europei di Baseball, oro per l'Olanda
L'Italia vola con Filippo Ganna: oro nella staffetta mista agli Europei
L'Italia vola con Filippo Ganna: oro nella staffetta mista agli Europei
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni