115 CONDIVISIONI
27 Giugno 2022
21:14

La Roma ritira la partecipazione al Gamper, Barcellona su tutte le furie: “Valutiamo azioni legali”

La Roma ha ritirato la sua partecipazione al Trofeo Gamper contro il Barcellona e il club catalano non ha preso bene questa decisione: comunicato durissimo contro i giallorossi.
A cura di Vito Lamorte
115 CONDIVISIONI

Non inizia benissimo la stagione calcistica della Roma. Il club giallorosso, che ha vinto la prima edizione della Conference League della storia, si prepara ad affrontare la seconda annata con José Mourinho al timone e nell'ambiente romanista c'è grande entusiasmo per la prima vittoria europeo della società capitolina.

Qualche giorno fa era stata annunciata la partecipazione della Roma al Trofeo Gamper, torneo estivo a inviti che il Barcellona porta avanti dal 1966 in memoria del fondatore e presidente del club Hans Gamper. Dopo la comunicazione ufficiale tutti hanno pensato che la squadra giallorossa aveva iniziato a programmare la pre-season contro avversari di spessore per valutare e alzare il livello dei rivali in vista del campionato e dell'Europa League ma nelle scorse ore è arrivato il colpo di scena.

La Roma ha reso noto con un comunicato ufficiale che ha ritirato la partecipazione all'amichevole estiva contro i catalani per poter pianificare meglio il lavoro prima dell'inizio della stagione:

"L'AS Roma comunica di aver ritirato la propria partecipazione al Trofeo Gamper, previsto a Barcellona il 6 agosto 2022. La decisione deriva dalla necessità di modificare la pianificazione delle amichevoli estive, al fine di creare le migliori condizioni possibili di lavoro, in vista della prossima stagione, per la Prima Squadra maschile e per quella femminile del Club. Entrambe le squadre proseguiranno il proprio percorso di preparazione attraverso altri impegni, meno impattanti sotto il profilo degli spostamenti, che saranno comunicati non appena definiti. Si ringrazia per l'invito il FC Barcellona, a cui il Club augura un buon proseguo di preparazione estiva".

Il Barça non ha preso bene il rifiuto e ha subito messo in chiaro la situazione con una comunicazione che non lascia molto spazio alle interpretazioni: il club culé ha minacciato azioni legali e ha definito il rifiuto ‘senza giusta causa'. Questa la nota del club catalano:

FC Barcelona comunica che l'AS Roma ha deciso di rescindere, unilateralmente e senza giusta causa , il contratto firmato da entrambe le parti per la disputa sul Trofeo Joan Gamper che si sarebbe dovuto disputare il prossimo 6 agosto al Camp Nou, in un'edizione che ha riunito la prima squadra maschile e femminile.

Il Club sta già lavorando alla ricerca di un nuovo rivale per l'edizione di quest'anno.

Nelle prossime 24 ore verrà attivata la restituzione dell'importo dei biglietti già acquistati e si vuole registrare che la sospensione di queste partite è stata dovuta a circostanze oltre l'FC Barcelona, ​​per volontà esclusiva dell'AS Roma.

L'Area Legale del Club sta studiando le azioni opportune per far valere dalla squadra italiana i danni che questa decisione inaspettata e ingiustificata causa all'FC Barcelona e ai suoi tifosi.

Il Gamper per il club blaugrana è un appuntamento importantissimo della pre-season e hanno partecipato molte squadre italiane, tra cui la Roma. Lo scorso anno era toccato alla Juventus, che ha preso parte alla prima edizione sia in ambito maschile che femminile.

Dietro alla decisione del club giallorosso c'è lo zampino di Mourinho, che ha controllato il calendario della sua squadra in pre-season e quello della nuova Serie A, che vedrà per la Roma impegnata in 4 trasferte nelle prime 6 giornate di campionato dopo che in 12 giorni si muoverà dal Portogallo a Israele, il Tottenham. Tutti questi spostamenti ad una settimana dal via al campionato, il 6 agosto, hanno portato Mou e Pinto a ritirare la partecipazione dei capitolini al Gamper.

115 CONDIVISIONI
L'azione in verticale della Roma è spettacolare: in 4 tocchi ubriaca lo Shakhtar
L'azione in verticale della Roma è spettacolare: in 4 tocchi ubriaca lo Shakhtar
Chiede alla fidanzata di sposarlo davanti a Mourinho: l'amore trionfa nel ritiro della Roma
Chiede alla fidanzata di sposarlo davanti a Mourinho: l'amore trionfa nel ritiro della Roma
Il Barcellona ora sorprende anche Ter Stegen: pronti a sacrificare un
Il Barcellona ora sorprende anche Ter Stegen: pronti a sacrificare un "intoccabile" di Xavi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni