78 CONDIVISIONI

La nuova regola che gli arbitri non conoscono: il gol del Galatasaray andava annullato

Il gol segnato su calcio di punizione da Hakim Ziyech in Galatasaray-Manchester United era da annullare, in base al Comma 2 della Regola 13: grave errore dell’arbitro.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Sport Fanpage.it
A cura di Paolo Fiorenza
78 CONDIVISIONI
Immagine

Il Manchester United pareggia 3-3 in casa del Galatasaray e vede ora ridotte al lumicino le chance di qualificazione agli ottavi di finale di Champions League. Nell'ultimo turno del girone non basterà ai Red Devils battere in casa il Bayern Monaco già sicuro del primo posto. Per passare servirà il contemporaneo pareggio tra Copenaghen e Galatasaray: la vittoria di una delle due le consentirebbe infatti di piazzarsi davanti allo United. La squadra di ten Hag vinceva 2-0 a Istanbul, prima che una punizione di Ziyech trovasse impreparato Onana: il gol peraltro era da annullare, in base alla Regola 13 del Gioco del Calcio.

Mercoledì sera lo United era partito forte zittendo la bolgia dell'Ali Sami Yen: prima la rete di Garnacho, con annessa esultanza provocatoria nei confronti dei tifosi turchi, poi il tracciante da fuori area di Bruno Fernandes. Il doppio vantaggio sembrava aver messo la gara in discesa per gli inglesi, ma alla mezzora del primo tempo un calcio di punizione di Hakim Ziyech ha esposto impietosamente le incertezze di André Onana. La rete del nazionale marocchino, in prestito dal Chelsea, era peraltro viziata da una chiara irregolarità, come evidenziato da un fermo immagine di BeIN Sports che mostra anche il dato metrico decisivo ai fini della valutazione della fattispecie in oggetto.

Nella foto, che fissa il momento della battuta della punizione, si possono vedere due calciatori del Galatasaray – uno dei quali è Icardi – che disturbano la barriera dello United, in particolare andando ad occupare lo spazio abitualmente lasciato libero dal portiere per non avere ostruita la visuale del pallone in partenza. Secondo la misurazione di BeIN Sports, ci sarebbero soltanto 61 centimetri tra il più vicino calciatore della squadra turca e la barriera dello United: è una violazione di quanto disposto dalla Regola 13, che disciplina i calci di punizione.

Come si legge nel dettato dell'IFAB, il Comma 2 recita: "Quando tre o più giocatori della squadra difendente formano una ‘barriera', tutti i giocatori della squadra in attacco devono rimanere ad almeno 1 metro dalla ‘barriera' finché la palla non è in gioco".

La Regola 13 del Regolamento del Gioco del Calcio
La Regola 13 del Regolamento del Gioco del Calcio

Appare evidente anche ad occhio nudo – pure prendendo in esame qualche frame più avanti dell'azione, quando il pallone parte dal piede di Ziyech – che i due calciatori del Galatasaray sono sotto il metro di distanza dalla barriera inglese, formata da quattro giocatori. Dunque il gol è irregolare in maniera incontrovertibile: grave l'errore dell'arbitro spagnolo José Sanchez. 

Questa regola peraltro è molto recente, essendo stata introdotta solo quattro anni fa per entrare in vigore nella stagione 2019/2020, proprio con l0 scopo di evitare le ammucchiate in barriera, con gesti di ostruzione spesso anche clamorosi da parte dei calciatori della squadra che batteva la punizione.

Non è la prima volta da allora che gli arbitri chiudono gli occhi su situazioni di questo tipo, il che fa venire il sospetto che non siano del tutto preparati sul cambio di regola. Lo scorso luglio erano infuriate le polemiche da parte della Spagna per un caso simile durante la finale degli Europei Under 21 persa contro l'Inghilterra, anche se in quella circostanza non c'era la certezza assoluta che i calciatori inglesi fossero sotto il metro di distanza dalla barriera iberica.

Il gol del Galatasaray sembra invece decisamente viziato e ha avuto un impatto decisivo sull'esito del match, grazie anche alla complicità di Onana, che poi avrebbe combinato un disastro in occasione del gol del 2-3 turco, gettandosi letteralmente la palla in rete. Il gol di Akturkoglu ha poi suggellato il 3-3 finale che quasi condanna il Manchester United all'eliminazione dalla Champions.

78 CONDIVISIONI
Balzaretti furioso per il gol annullato a Lucca: "Se questo è fallo allora non si può più giocare"
Balzaretti furioso per il gol annullato a Lucca: "Se questo è fallo allora non si può più giocare"
Scalvini fa gol con la scarpa in mano: cosa dice il regolamento e perché il VAR lo ha annullato
Scalvini fa gol con la scarpa in mano: cosa dice il regolamento e perché il VAR lo ha annullato
Icardi è l'uomo simbolo del Galatasaray in Europa League: decide la partita con un gol al 91'
Icardi è l'uomo simbolo del Galatasaray in Europa League: decide la partita con un gol al 91'
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni