Il Giudice Sportivo ha decretato la vittoria per 3-0 a tavolino della Juventus nei confronti del Napoli infliggendo un punto di penalizzazione alla squadra partenopea. I ragazzi di Gattuso non si erano presentati a Torino in vista della sfida del 4 ottobre a Torino, all'Allianz Stadium, contro i bianconeri campioni d'Italia in carica. Già al termine della gara, che di fatto durò giusto il tempo che finissero i 45′ canonici di attesa della squadra di Pirlo, si parlò della possibilità che la Juventus potesse portarsi a casa una vittoria a tavolino.

E a tal proposito, anche diversi tifosi bianconeri, si dissero contrati a questa decisione. Tifosi comuni ma anche personaggi famosi, come ad esempio Pippo Baudo, storico tifoso bianconero che non ha assolutamente gradito la decisione presa dal Giudice Sportivo: "Le vittorie vanno conquistate sul campo". Un pensiero a diversi altri sostenitori bianconeri che già sui social, nei giorni scorsi e a maggior ragione oggi, hanno parlato di decisione sbagliata.

Pippo Baudo e la vittoria della Juventus a tavolino: "Non sottoscrivo questa vittoria"

Pippo Baudo, storico conduttore televisivo e tifoso da sempre della sua Juventus, non ha ben gradito la decisione del Giudice Sportivo di decretare il 3-0 a tavolino alla Juventus contro il Napoli non giocata lo scorso 4 ottobre: "Non sottoscrivo affatto questa vittoria, non mi piaceha detto BaudoLe vittorie vanno conquistate sul campo di gioco e giocando. Non è giusto che la Juve vinca a tavolino, non è nello stile Juventus".

Una decisione dunque che non ha fatto piacere allo storico conduttore televisivo che ora si auspica un ricorso immediato da parte del Napoli di De Laurentiis, pronto a presentare tutti gli atti necessari alla Corte federale Sportiva: "Il Napoli ha fatto opposizione, e spero che venga accettata – ha aggiunto Baudo- Perché vincere così non va bene, non fa contenti".