19 Aprile 2022
9:00

Chi va in finale di Coppa Italia tra Inter e Milan in caso di pareggio: la regola dei gol in trasferta

Inter e Milan giocano a San Siro il ritorno della semifinale di Coppa Italia. Cosa serve per passare il turno dopo il risultato di 0-0 dell’andata? Ecco quale combinazione di risultati può qualificare i nerazzurri o i rossoneri alla finale.
A cura di Maurizio De Santis
Dopo il risultato di 0–0 dell’andata, Inter e Milan si giocano l’accesso alla finale di Coppa Italia nel ritorno di questa sera.
Dopo il risultato di 0–0 dell’andata, Inter e Milan si giocano l’accesso alla finale di Coppa Italia nel ritorno di questa sera.

InterMilan, ritorno della semifinale di Coppa Italia. Il derby di Milano che va in scena questa sera a San Siro (ore 21:00, diretta tv su Canale 5 e in streaming su Mediaset Infinity) ed è decisivo per la qualificazione dopo lo 0-0 dell'andata. Tutto può succedere con i nerazzurri che dovranno fare attenzione a non prendere gol in casa e i rossoneri ai quali potrebbe bastare anche il pareggio per 1-1 per passare il turno e accedere alla finalissima in programma a Roma (11 maggio) contro la qualificata di Fiorentina-Juventus. Il motivo? Almeno fino al termine della competizione attuale sarà ancora valida la vecchia regola delle reti segnate in trasferta che valgono doppio, come indicato nel regolamento del trofeo.

Inter-Milan, chi passa con la nuova regola dei gol fuori casa

La Uefa ha ufficialmente modificato la regola sulle reti segnate in trasferta: in Champions, Europa League e Conference League non valgono più doppio ma hanno un valore solo numerico. A passare il turno è la squadra che ne realizza di più nelle due sfide. Per questa edizione della Coppa Italia, invece, è ancora in vigore la vecchia norma ma dalla prossima cambierà tutto e anche il trofeo tricolore si uniformerà alle prescrizioni Uefa: "Ottiene la qualificazione alla finale la squadra che, al termine della partita di ritorno – si legge nel regolamento della Coppa Italia Frecciarossa -, ha segnato il maggior numero complessivo di reti nelle due partite o, in caso di parità nelle reti complessive, il maggior numero di reti in trasferta". Ecco perché in caso di pareggio con una o più reti a passare tra Inter e Milan sarà la squadra di Pioli.

Inter-Milan, chi si qualifica in finale di Coppa Italia: risultati e combinazioni

Lo 0-0 dell'andata lascia pienamente aperta la qualificazione. Il Milan che sulla carta gioca fuori casa ha un piccolo vantaggio: per passare il turno, oltre alla vittoria, può accontentarsi anche di un pareggio per 1-1 proprio in virtù della "vecchia" regola del gol in trasferta. L'Inter ha la strada obbligata: se vuole accedere in finale deve vincere. Qualora i minuti regolamentari finissero senza reti si giocherebbero i supplementari ed eventuale si ricorrerebbe ai calci di rigore per decidere la qualificazione. Di seguito i risultati e le combinazioni per il passaggio del turno:

– Inter o Milan in finale in caso di vittoria con qualsiasi risultato
– in caso di pareggio con una o più reti a passare il turno è il Milan
– in caso di pareggio per 0-0 si va ai supplementari ed eventualmente ai rigori

Inter e Milan ko in amichevole: Lukaku e Giroud non bastano, Inzaghi e Pioli cercano alternative
Inter e Milan ko in amichevole: Lukaku e Giroud non bastano, Inzaghi e Pioli cercano alternative
La Roma batte il Tottenham, Dybala crea e Ibanez segna. L'Inter in rimonta pareggia con il Lione
La Roma batte il Tottenham, Dybala crea e Ibanez segna. L'Inter in rimonta pareggia con il Lione
Coppa Italia, clamorose eliminazioni per Verona e Salernitana: Bari e Parma fanno fuori le favorite
Coppa Italia, clamorose eliminazioni per Verona e Salernitana: Bari e Parma fanno fuori le favorite
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni