Incubo infortunio per Leonardo Pavoletti. L'attaccante del Cagliari è stato vittima di una ricaduta al ginocchio sinistro infortunato la scorsa estate in occasione della partita di campionato contro il Brescia. In quella circostanza, Pavoletti aveva rimediato la lesione del legamento crociato anteriore e del menisco esterno del ginocchio sinistro. Tornato ad allenarsi da qualche settimana, il centravanti livornese è stato vittima di una ricaduta, come comunicato dal Cagliari.

La Società Cagliari Calcio comunica che a seguito di accertamenti clinici e strumentali effettuati in data odierna presso il centro medico Korian, il giocatore Leonardo Pavoletti ha riportato una lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro già precedentemente sottoposto ad intervento chirurgico per analoga lesione.

Infortunio Pavoletti: lesione al legamento crociato

Da alcune settimane Pavoletti aveva iniziato un programma di allenamenti individuali finalizzato a ritrovare la condizione migliore. Il suo obiettivo, come dichiarato circa un mese fa in occasione del ‘Pitti Uomo', era tornare in campo entro la fine di marzo per dare una mano alla squadra nel finale di stagione.

"E' una grande stagione ed è un grande Cagliari, mi dispiace non esserne ancora parte. A marzo rientrerò e sono sicuro che potremo divertirci insieme".

Pavoletti, in seguito all'infortunio rimediato contro il Brescia, era stato operato al ginocchio sinistro per ricostruire il legamento crociato lesionato. L'intervento, così come la prima fase della riabilitazione, era stato svolto in Austria, presso la clinica Hochrum di Innsbruck. Come successo in diversi altri casi precedenti negli ultimi tempi – da Milik a Ghoulam, passando per Florenzi – l'attaccante è stato vittima di una sfortunata ricaduta a poche settimane dal rientro.