27 Aprile 2022
16:12

In Serie B nasce il Premio Pablito dedicato a Paolo Rossi: “È l’espressione del suo calcio”

A Milano è stato presentato il nuovo trofeo per il capocannoniere della Serie B dedicato a Paolo Rossi.
A cura di Vito Lamorte

È passato più di un anno dalla scomparsa di Paolo Rossi ma il suo ricordo è ancora vivo nelle menti di tutti gli appassionati di calcio, italiani e non. Pablito è stato l'eroe per un'intera generazione di tifosi, che ricordano a memoria le sue gesta nel Mundial del 1982 e nel corso dei mesi dopo la morte sono state tante le manifestazioni di ricordo nei suoi confronti: ci sono piazze e vie intitolate a lui, si è parlato molto della possibilità di intitolargli lo stadio di Roma e oggi è arrivato un altro bellissimo riconoscimento.

Dopo l’annuncio fatto la scorsa estate a Ferrara, il presidente della Lega Serie B, Mauro Balata, durante l’inaugurazione del calendario della stagione 2021-2022 ha presentato oggi a Milano il ‘Premio Pablito', ovvero il riconoscimento dedicato alla memoria di Paolo Rossi che verrà consegnato al miglior marcatore del campionato cadetto.

All'evento hanno partecipato anche la moglie del Pallone d'Oro 1982, Federica Cappelletti, e colui che ha realizzato il trofeo, ovvero Luca Saladino. Si tratta di un trofeo costruito in tre parti, che vengono assemblate meccanicamente tramite sedi ed incastri di precisione, e presenta la sagoma di Pablito esultante con 16 stelle intorno.

La Lega di B ha istituito questo premio proprio perché si tratta del titolo che Paolo Rossi aveva vinto con il Lanerossi Vicenza nel 1976-1977 con 21 gol, ripetendosi anche nella stagione successiva in Serie A (24 reti).

Il presidente della Lega di B Balata nel corso della manifestazione ha affermato: “Per noi è un onore e una gioia aver potuto realizzare questo progetto grazie a Federica. È un’opera d’arte unica che spero piaccia a tutti. Paolo Rossi testimonia il grande campione a livello internazionale che ha scritto pagine indelebili nella storia del calcio italiano. Rappresenta in età giovanile colui che si è lanciato nel campionato di Serie B e ha raggiunto i più prestigiosi palcoscenici internazionali. Questa è la nostra mission come Lega B e la coppa premierà il capocannoniere del campionato. L’effige presente sul premio raffigura Paolo nel momento di massima gioia ed esultanza ed è espressione del suo calcio”.

Federica Cappelletti si è espressa così: “Ringrazio il Presidente Balata per aver avuto la sensibilità di dedicare a Paolo questo premio.  È vero che è partito dalla B per raggiungere le vette più alte. Diceva sempre di metterci grinta, determinazione e non mollare mai. Questi erano i valori di Paolo che si rispecchiano attraverso questo premio e grazie ad esso continueranno ad essere trasmessi. Grazie all’artista per la realizzazione, sono molto emozionata, penso che a Paolo sarebbe piaciuto moltissimo”.

Südtirol finalmente in Serie B, con la miglior difesa d'Europa: fargli gol è quasi impossibile
Südtirol finalmente in Serie B, con la miglior difesa d'Europa: fargli gol è quasi impossibile
In Serie B il Lecce crolla a Vicenza, Monza e Cremonese tornano in corsa per la promozione
In Serie B il Lecce crolla a Vicenza, Monza e Cremonese tornano in corsa per la promozione
Lapadula porta il Benevento alla semifinale playoff di Serie B: l'Ascoli si arrende in casa
Lapadula porta il Benevento alla semifinale playoff di Serie B: l'Ascoli si arrende in casa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni