3.917 CONDIVISIONI
Morto Paolo Rossi, l'eroe del Mondiale 1982
30 Dicembre 2021
13:38

Lo Stadio Olimpico intitolato a Paolo Rossi, approvata la proposta alla Camera

La Camera dei deputati ha approvato un ordine del giorno che impegna il Governo a valutare la possibilità di intitolare a Paolo Rossi lo stadio Olimpico di Roma.
A cura di Vito Lamorte
3.917 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Morto Paolo Rossi, l'eroe del Mondiale 1982

Non più stadio Olimpico ma stadio Paolo Rossi di Roma. Potrebbe essere questo il nome dell'impianto di Tor di Quinto dopo la votazione di oggi a Montecitorio, che ha visto passare l'ordine del giorno che impegna il Governo a valutare la possibilità di intitolare al simbolo della Coppa del Mondo del 1982 lo stadio della Capitale. Con 387 voti a favore la Camera dei deputati ha approvato la proposta del deputato Pierantonio Zanettin (Fi), primo firmatario.

Qualche settimana fa era stato il numero uno della Fifa, Gianni Infantino, a dedicare un pensiero a Pablito e a lanciare questa proposta dopo che l'attaccante di Prato non era stato nemmeno ricordato nella serata della consegna del Pallone d'Oro, riconoscimento che lui aveva vinto nel 1982.

Sono tante le iniziative in atto per ricordare Paolo Rossi a un anno dalla sua scomparsa: se a Prato, la sua città natale, gli ha dedicato una scultura proprio nel suo quartiere, a Santa Lucia, a Vicenza verrà intitolata la piazza antistante allo stadio Romeo Menti ma ci sono murales, graffiti e altre manifestazioni che vogliono omaggiare uno dei calciatori italiani più amati di sempre.

La moglie di Pablito, Federica Cappelletti, ha commentato così la notizia all'agenzia ANSA: "Sono commossa, è una notizia che mi rende felice. Ringrazio l'onorevole Zanettin e anche la sottosegretaria Valentina Vezzali. per l'impegno profuso, spero davvero che inizi un percorso che alla fine porti all'intitolazione a Paolo dello stadio di Roma".

La consorte dell'eroe del Mundial del 1982 ha affermato: "In particolare mi fa piacere che anche la politica si stia muovendo, dopo che l'ha fatto il mondo dello sport e il calcio in particolare. Paolo è un eroe nazionale, che è stato capace di unire 40 anni fa tutta la nazione e lo sta facendo ancora adesso che non c'è più, con tanti tifosi e appassionati con lo ricordano con affetto. Al calcio, italiano e mondiale, Paolo ha dato molto, quindi si tratta di un riconoscimento meritato".

3.917 CONDIVISIONI
Il telefonino di Paolo Rossi squilla ancora:
Il telefonino di Paolo Rossi squilla ancora: "Pablito, sei sempre con noi"
Assist Mundial del presidente Fifa, Infantino:
Assist Mundial del presidente Fifa, Infantino: "L'Olimpico sia intitolato a Paolo Rossi"
L'ultimo desiderio di Paolo Rossi e il ricordo della moglie:
L'ultimo desiderio di Paolo Rossi e il ricordo della moglie: "La cosa più dolorosa che ho vissuto"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni