9.203 CONDIVISIONI
15 Giugno 2021
9:11

Il selfie di Eriksen dall’ospedale: “Sto bene, grazie per i vostri messaggi da tutto il mondo”

Christian Eriksen sta bene dopo il grande spavento in seguito al malore accusato sabato scorso durante Danimarca-Finlandia. Il campione danese si è mostrato per la prima volta a tutti dall’ospedale di Copenaghen dove è ricoverato: con un selfie ha ringraziato per i messaggi di sostegno ricevuti da ogni angolo del mondo.
A cura di Paolo Fiorenza
9.203 CONDIVISIONI

Christian Eriksen sta bene e per la prima volta si mostra a tutti dopo il malore accusato sabato scorso durante Danimarca-Finlandia con un selfie dall'ospedale di Copenaghen in cui ringrazia tutti per il grande sostegno e l'amore ricevuti.

"Ciao a tutti. Un grande grazie per i vostri dolci e sorprendenti saluti e messaggi da tutto il mondo. Significano molto per me e la mia famiglia – scrive il campione danese – Sto bene, viste le circostanze. Devo ancora fare degli esami in ospedale, ma mi sento bene. Adesso tiferò per i ragazzi della Danimarca nelle prossime partite. Giocate per tutta la Danimarca".

Un messaggio meraviglioso che apre il cuore: vedere il volto sorridente di Eriksen dopo tutto quello che ha passato era l'aspettativa di ogni tifoso di calcio in qualsiasi angolo del mondo: e non è un caso che il centrocampista dell'Inter abbia fatto riferimento esplicito ai numerosissimi messaggi ricevuti in queste drammatiche ore che hanno segnato la sua vita.

Ora tutto sembra volgere per il meglio per il giocatore danese: i primi accertamenti hanno escluso danni al cuore ed Eriksen potrebbe essere dimesso dall'ospedale di Copenaghen tra oggi e domani. Non è escluso che giovedì sia presente sugli spalti dello stadio Parken per assistere al secondo match della Danimarca contro il Belgio.

Poi ci sarà tempo per svolgere tutti i necessari esami per capire se il 29enne calciatore potrà tornare a giocare, come lui vorrebbe fare. Sicuramente si dovrà indagare in maniera molto approfondita: l'obiettivo primario è scoprire il motivo dell'arresto cardiaco che gli poteva essere fatale, in modo da garantire ad Eriksen una vita normale e senza ulteriori rischi. Il calcio, mai come stavolta, viene dopo.

9.203 CONDIVISIONI
Il messaggio di Lozano dopo l'infortunio, occhio gonfio e collare: "Grazie a Dio è andata bene"
Il messaggio di Lozano dopo l'infortunio, occhio gonfio e collare: "Grazie a Dio è andata bene"
Cristiano Ronaldo, messaggio criptico sui social: "Il giorno della decisione"
Cristiano Ronaldo, messaggio criptico sui social: "Il giorno della decisione"
Dalle lacrime a Wembley, Danimarca in semifinale per Eriksen: "Sa che giochiamo per lui"
Dalle lacrime a Wembley, Danimarca in semifinale per Eriksen: "Sa che giochiamo per lui"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni