114 CONDIVISIONI
7 Gennaio 2022
23:12

Il PSG si iscrive all’asta per Haaland: un’operazione faraonica per soffiarlo alla concorrenza

Si unisce anche il Paris Saint-Germain alla corsa per Erling Haaland: il club francese avrebbe l’offerta pronta per sbaragliare la concorrenza.
A cura di Vito Lamorte
114 CONDIVISIONI

"Sicuramente non si muoverà a gennaio. Chi può pensare che siamo disponibili a privarci di uno dei migliori centravanti al mondo nel mercato di gennaio? In quella finestra (estiva, ndr) sarà difficile trattenerlo, arriveranno molte richieste. Eppure noi proveremo a fare tutto il possibile perché rimanga da noi". Con queste parole al Der Spiegel il CEO del Borussia Dortmund, Hans-Joachim Watzke, si è espresso sulla situazione di Erling Braut Haaland. Tutte le big europee sono alla finestra per capire come muoversi per assicurarsi l'attaccante norvegese la prossima estate e se fino a poche ore fa le pretendenti sembravano solo spagnole e inglesi ora c'è un nuovo concorrente.

Nelle ultime ore sembra che il Paris Saint-Germain si sia mosso per uno dei giocatori più ambiti oggi sul mercato e, secondo quanto rivelato dal quotidiano tedesco Bild, ci sarebbe un'offerta di 300 milioni di euro pronta per convincere il giocatore e il suo entourage a trasferirsi nella capitale francese. Il PSG non era mai stato tirato in ballo nella corsa per il centravanti del BVB ma sembra davvero intenzionato a provarci.

Secondo la Bild il Real Madrid continua ad essere il club favorito ma l'offerta a cui arriverebbero i parigini tra pagamento al club, entrate del calciatore e commissioni per il suo rappresentante Mino Raiola potrebbero far cambiare programma al 21enne norvegese.

Lo stesso giocatore ha recentemente lasciato intendere che il suo futuro potrebbe essere nel campionato spagnolo, anche se questo dipende in parte anche dal futuro di altre due stelle, una del PSG e l'altra del Real Madrid. Il primo in questione è Kylian Mbappé, che non rinnova con il leader della Ligue 1 ed è uno dei principali oggetti del desiderio del Real Madrid: se dovesse andare via in estate, il PSG puntare su Haaland per sostituire il francese. Il secondo è Karim Benzema. A Dortmund sperano che il Real non si liberi di lui prima della scadenza del contratto (2023): se dovessero decidere di lasciar partire il centravanti francese, il 9 del BVB sarebbe il sostituto ideale per Florentino Perez.

Nel frattempo bisogna monitorare sempre la pista che porta al Manchester City di Pep Guardiola, che secondo The Athletic vorrebbe prendere una punta dopo aver mancato l'acquisto di Harry Kane la scorsa estate: il centravanti norvegese sarebbe diventato l'obiettivo principale per rafforzare l'attacco dei Citizens. Una telenovela a tutti gli effetti.

114 CONDIVISIONI
Il Psg non sa più cosa promettere a Mbappé per convincerlo a restare: l'ultima offerta è mostruosa
Il Psg non sa più cosa promettere a Mbappé per convincerlo a restare: l'ultima offerta è mostruosa
Mbappé rinnova col PSG a cifre indecenti, Real liquidato con un messaggio Whatsapp: “Capitemi”
Mbappé rinnova col PSG a cifre indecenti, Real liquidato con un messaggio Whatsapp: “Capitemi”
Haaland al Manchester City è l'eredità di Mino Raiola: chi ha concluso l'affare al suo posto
Haaland al Manchester City è l'eredità di Mino Raiola: chi ha concluso l'affare al suo posto
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni