140 CONDIVISIONI
2 Settembre 2022
13:00

Il PSG era sicuro di prendere Skriniar, c’erano già le carte della tournée: il mercato crea malumore

Il mercato estivo del PSG non ha soddisfatto tutti i dirigenti: il mancato acquisto di Skriniar ha lasciato strascichi interni e ora trapelano anche alcune indiscrezioni sulle settimane di trattativa con l’Inter.
A cura di Vito Lamorte
140 CONDIVISIONI

Il Paris Saint-Germain, alla fine, non è riuscito ad accontentare Christoph Galtier. L'allenatore francese aveva chiesto un difensore per rinforzare il suo reparto arretrato e aveva individuato in Milan Skriniar il profilo giusto ma dopo settimane di trattative si è chiusa la sessione estiva senza l'accordo con l'Inter per il trasferimento.

La partenza del difensore slovacco verso la capitale francese sembrava cosa fatta all'inizio dei luglio, quando tutto lasciava pensare che i nerazzurri avrebbero ceduto all'offerta del PSG e poi si sarebbero fiondati su Bremer per completare il reparto difensivo di Simone Inzaghi ma la situazione è cambiata in poche ore. Il brasiliano è andato alla Juventus, che ha fatto un'offerta superiore a quella dei nerazzurri al Torino, e a Milano si sono trovati scoperti e senza rimpiazzo del miglior difensore della rosa.

La strategia di mercato dell'Inter ruotava tutta intorno a Skriniar ma da quel momento le cose sono cambiate e i meneghini hanno alzato la richiesta per il calciatore: non meno di 75-80 milioni di euro. Il PSG non ha apprezzato questo comportamento e Nasser Al-Khelaifi, che solitamente ottiene quello che vuole (leggi Mbappé) non ha gradito l’atteggiamento del club di viale della Liberazione.

A Parigi ha cercato in tutti i modi di prendere Milan Skriniar ma nemmeno negli ultimi giorni di mercato è arrivata la svolta. Questo ha lasciato strascichi interni all'interno della società, soprattutto tra Campos e Antero Henrique. Non aver preso il difensore slovacco è una grande delusione per il club campione di Francia e il quotidiano transalpino L'Equipe stamane ha riportato un retroscena che rende bene l'idea di quanto accaduto: i parigini erano talmente sicuri di prendere il calciatore dell'Inter che avevano già chiesto un visto per il Giappone per aggregarlo alla tournée che la squadra di Galtier ha tenuto a luglio nella terra del Sol Levante.

Insomma, qualcosa è andato storto e tira una brutta aria nei corridoio della sede del PSG. Non è stato raggiunto l’obiettivo di realizzare 150 milioni di euro di fatturato con le vendite, obiettivo necessario a rispettare il Fair Play Finanziario, e non sono stati effettuati gli ingressi pianificati all'inizio della sessione. Si preannuncia un autunno caldo

140 CONDIVISIONI
Il PSG vuole prendere Skriniar già nel mercato di gennaio, ma l'Inter rifiuta la prima offerta
Il PSG vuole prendere Skriniar già nel mercato di gennaio, ma l'Inter rifiuta la prima offerta
Skriniar ha già firmato col PSG, nuovo schiaffo all'Inter: ha voluto annunciarlo lui
Skriniar ha già firmato col PSG, nuovo schiaffo all'Inter: ha voluto annunciarlo lui
Galtier gela Skriniar in conferenza stampa e avverte il PSG:
Galtier gela Skriniar in conferenza stampa e avverte il PSG: "Mai chiesti rinforzi in difesa"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni