109 CONDIVISIONI
11 Agosto 2022
9:06

Il motivo per cui Mauro Icardi non si allena più con il PSG: ora Monza sogna ‘i giorni del Condor’

Mauro Icardi è sempre più ai margini del PSG e adesso il Monza sogna di riportarlo in Italia nei ‘giorni del Condor’: tutto nelle mani di Galliani.
A cura di Vito Lamorte
109 CONDIVISIONI

Il Paris Saint-Germain ha cambiato rotta rispetto agli ultimi anni e con gli arrivi di Galtier e Campos sono cambiate molte cose. Molte stelle che non hanno dato il loro contributo e che non servono per il progetto tecnico sono state messe ai margini, in attesa che si trovino una sistemazione, e tra loro c'è anche Mauro Icardi. L'attaccante argentino ex Inter è sempre al centro di gossip e notizie che c'entrano poco con il campo ultimamente e ormai è un corpo estraneo per il PSG.

Già all'inizio dell'estate nella capitale francese erano stati chiari, mettendo in fila i nomi di chi non avrebbe fatto parte del nuovo corso, ma non è semplice sistemare calciatori con ingaggi così importanti nel mercato attuale.

Tra loro c'è anche il centravanti di Rosario, che è stato completamente allontanato dal resto della squadra dallo staff tecnico e fino a quando non troverà una nuova destinazione dovrà allenarsi con le giovanili sotto la guida di Régis Beunardeau.

Il 29enne non ha convinto Christophe Galtier e ormai è un separato in casa a Parigi, nonostante questa cosa lo agiti molto quando viene messa in risalto dalla stampa. Se non dovesse trovare una sistemazione nel minor tempo possibile, per Maurito potrebbe aprirsi una stagione da separato ‘di lusso' in casa.

Sono stati fatti tanti nomi intorno ad Icardi ma ce n'è uno che viene invocato con sempre più insistenza: è quello del Monza di Adriano Galliani e Silvio Berlusconi, club recentemente promosso per la prima volta nella storia in Serie A e che non vuole assolutamente fare la parte della neopromossa nel torneo che sta per iniziare.

Nonostante Icardi sia stato in panchina nella Supercoppa di Francia vinta dal PSG contro il Nantes in Israele, l'ex centravanti e capitano dell'Inter non è stato convocato per l'esordio vittorioso in Ligue 1 in casa del Clermont. Una situazione che si sta delineando in maniera molto chiara ma che l'argentino stenta ad accettare.

Nonostante le difficoltà dovute al pesante ingaggio in Brianza sognano di poter portare Icardi in biancorosso nei famosi “Giorni del Condor”, che tra acquisti riusciti e qualche flop hanno reso famoso Adriano Galliani ai tempi in cui era Amministratore Delegato del Milan.

Il dirigente brianzolo ha sempre condotto campagne acquisti faraoniche, con colpi rimasti nella storia, e ha costruito a Giovanni Stroppa una squadra importante per la prima apparizione del Monza sul palcoscenico più importante del calcio italiano. Arriverà la ciliegina sulla torta? Dopo la gara di Coppa Italia vinta contro il Frosinone tutti hanno fatto riferimento ad un possibile innesto in attacco e mancano ancora 20 giorni alla chiusura del mercato. Adesso Monza sogna davvero Icardi e aspetta con impazienza i ‘giorni del Condor'.

109 CONDIVISIONI
Icardi pubblica l'ultimo messaggio privato di Wanda prima che lo mollasse: non ha alcun senso
Icardi pubblica l'ultimo messaggio privato di Wanda prima che lo mollasse: non ha alcun senso
Wanda Nara annuncia la separazione da Icardi: “Voglio che lo sappiate da me”. È l’ennesima crisi
Wanda Nara annuncia la separazione da Icardi: “Voglio che lo sappiate da me”. È l’ennesima crisi
Mauro Icardi via dal PSG, si rifugia in prestito al Galatasaray: la nuova colonia di ex
Mauro Icardi via dal PSG, si rifugia in prestito al Galatasaray: la nuova colonia di ex "italiani"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni