13 Gennaio 2022
23:35

Il Genoa di Sheva mette paura al Milan, Leao regala a Pioli i quarti di Coppa Italia

Il Milan ha battuto 3-1 il Genoa e ha conquistato la qualificazione per i quarti di finale della Coppa Italia: ai tempi supplementari decidono Leao e Saelemaekers.
A cura di Vito Lamorte

Ci pensa Leao. Il Milan si qualifica per i quarti di finale della Coppa Italia 2021-2022 con fatica e deve ringraziare soprattutto il talentuoso calciatore portoghese, che ha cambiato volto alla fase offensiva del Diavolo dopo una prima parte di gara evanescente degli uomini d'attacco della squadra di Stefano Pioli. Il Genoa di Andryi Shevchenko si è arreso solo dopo i supplementari ed è parso in netta crescita rispetto alle ultime uscite. I rossoneri nel prossimo turno affronteranno la vincente tra Lazio e Udinese.

Dopo una buona partenza il Milan si è ritrovato in svantaggio alla prima incursione offensiva del Grifone: dopo un buon tiro di Vanheusden respinto da Maignan, è stato il neo arrivato Østigård ha insaccare la palla a rete di testa su azione d'angolo. Difesa rossonera ferma e sorpresa. Poco dopo si è accasciato a terra Tomori, che pochi minuti dopo è uscito per un problema al ginocchio sinistro: il difensore inglese era rientrato questa sera dopo il Covid e nelle prossime ore si capirà l'entità dell'infortunio.

I rossoneri hanno provato a mettere in difficoltà la difesa del Grifone in tutti i modi e hanno trovato il pareggio con Olivier Giroud solo a 15′ dalla fine: il francese ha infilato di testa alle spalle di Semper un bel cross da sinistra di Theo Hernandez.

La squadra di Pioli non è riuscita ad avere la meglio dei rossoblù nei 90′ ma sono stati necessari i supplementari per conquistare il pass per i quarti di finale: prima è stato Leao a battere il portiere del Genoa, con un fortunoso tiro cross che ha toccato il palo lontano prima di infilarsi in rete; e poi Saelemaekers, che da pochi passi ha appoggiato alle spalle del portiere avversario chiudendo il match.

Il tabellino di Milan-Genoa

RETI: 17′ Østigård, 74′ Giroud, 102′ Leao, 113′ Saelemaekers.

MILAN (4-2-3-1): Maignan; Kalulu, Gabbia, Tomori (24′ Florenzi), Hernández; Tonali, Krunić (61′ Bakayoko); Messias (80′ Saelemaekers), Maldini (61′ Diaz), Rebić (61′ Leao); Giroud (118′ Roback). Allenatore: Pioli.

GENOA (4-3-3): Šemper; Hefti, Vanheusden, Østigård, Vásquez; Portanova (105′ Ghiglione), Badelj, Melegoni; Ekuban (71′ Cassata), Caicedo (62′ Destro), Yeboah (87′ Pandev). Allenatore: Shevchenko.

ARBITRO: Aureliano di Bologna.

Coppa Italia, Milan-Genoa 3-1: Diavolo ai quarti con fatica, decidono Leao e Saelemaekers
Coppa Italia, Milan-Genoa 3-1: Diavolo ai quarti con fatica, decidono Leao e Saelemaekers
Milan-Genoa dove vederla, Coppa Italia in TV su Italia 1 o Rai: orario, canale e formazioni
Milan-Genoa dove vederla, Coppa Italia in TV su Italia 1 o Rai: orario, canale e formazioni
Coppa Italia 13 gennaio, le partite e il calendario
Coppa Italia 13 gennaio, le partite e il calendario
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni