Il Genoa ha comunicato i nomi dei proprio tesserati risultati positivi al Covid-19 in seguito a controlli dopo la partita contro il Napoli di domenica: si tratta di Francesco Cassata, Lukas Lerager, Federico Marchetti, Filippo Melegoni, Luca Pellegrini, Mattia Perin, Marko Pjaca, Ivan Radovanovic, Lasse Schöne, Davide Zappacosta. Oggi è emersa anche la positività di Valon Behrami. Tra i positivi, come già ampiamente confermato nelle scorse ore, ci sono anche i membri dello staff Pietro Cistaro, Alessandro Donato, Pietro Gatto, Matteo Perasso.

La società ligure aveva confermato i 14 positivi al Covid-19 dopo aver effettuato nuovamente il tampone nella giornata di martedì per confermare i risultati degli esami di lunedì. Dopo i casi di Perin e Schone,  prima della partita di Napoli sono sono arrivate queste altre positività il giorno dopo la gara del San Paolo, che hanno fatto scattare l'allarme anche in casa azzurra: sono tutti negativi i tamponi effettuati su calciatori e staff del club partenopeo nella giornata di ieri e il test verrà effettuato nuovamente a ridosso della partita con la Juventus. Domani la decisione definitiva sul possibile rinvio di Genoa-Torino.

Il comunicato del Genoa

Questa la nota del club ligure in merito alla situazione sanitaria delle ultime ore degli uomini del "gruppo squadra":

Il Genoa Cfc comunica che i propri tesserati risultati positivi al Covid-19 in seguito a controlli strumentali sono: Francesco Cassata, Lukas Lerager, Federico Marchetti, Filippo Melegoni, Luca Pellegrini, Mattia Perin, Marko Pjaca, Ivan Radovanovic, Lasse Schöne, Davide Zappacosta. Inoltre, sono risultati positivi i seguenti membri dello staff: Pietro Cistaro, Alessandro Donato, Pietro Gatto, Matteo Perasso. Nel corso della giornata di oggi è emersa anche la positività di Valon Behrami. La Società ha attivato tutte le procedure previste dal protocollo in vigore e informato le Autorità per le procedure correlate.