420 CONDIVISIONI
3 Luglio 2021
23:40

Il dramma sportivo del Belgio eliminato dall’Italia: “Era la nostra ultima occasione”

Il giorno dopo la sconfitta con l’Italia agli Europei, in Belgio c’è rassegnazione e pessimismo. Ancora una volta i Diavoli Rossi arrivano ad un grande torneo con una squadra forte e aspettative importanti, puntualmente disattese. La carta d’identità inizia a pesare per alcuni e le nuove leve non sono ancora allo stesso livello.
A cura di Redazione Sport
420 CONDIVISIONI

Da anni la chiamano ‘Generazione d'oro'. La miglior serie di talenti sfornata dal Belgio nello stesso momento storico. Frutto di un lavoro di programazione lungo e certosino che ha portato i Diavoli Rossi al primo posto del Ranking Fifa. Dai Mondiali 2014 a Euro 2020, il Belgio ha sempre messo in mostra cose piuttosto interessanti, ma senza mai avvicinarsi alla vittoria finale. La storia si è ripetuta agli Europei, contro l'Italia, che ha interrotto il cammino di Lukaku e compagni ai quarti di finale, ben lontano dalla finale di Wembley. Un insuccesso che in patria, nei pareri del giorno dopo, ha i contorni di un capolinea.

"Era la nostra ultima possibilità", titola uno degli approfondimenti di Het Laatste Nieuws, uno dei principali quotidiani del Belgio. Ed è parere piuttosto diffuso tra giornalisti, opinionisti e semplici tifosi. Nonostante i prossimi Mondiali si giocheranno tra poco più di un anno, lasso di tempo che consentirà di conservare più o meno intatto il gruppo che Martinez aveva scelto per tentare l'assalto agli Europei. Il problema è che quello stesso gruppo, che da anni porta in alto il nome del Belgio nel panorama calcistico internazionale, inizia ormai a mostrare i primi segnali di cedimento dovuti al passare degli anni.

In particolare in difesa, il reparto che più è parso in difficoltà contro l'Italia, ancora aggrappato a Alderweireld, Vermaeleen e Vertonghen: rispettivamente 32, 35 e 34 anni. Esperienza, che fa sempre comodo, ma anche uno smalto ormai lontano rispetto a quello dei bei tempi. E le alternative non sembrano allo stesso livello, almeno per il momento. De Bruyne e Lukaku, le stelle dei Diavoli Rossi, sono nel pieno della loro maturità calcistica e continueranno ad essere trascinatori del Belgio ancora per qualche anno. Ma per la ‘Generazione d'oro', secondo tanti in Belgio, potrebbero non esserci più nuove occasioni per coronare con una grande vittoria un progetto lungimirante.

420 CONDIVISIONI
Il Giudice Sportivo multa l'Udinese per i cori offensivi contro i napoletani
Il Giudice Sportivo multa l'Udinese per i cori offensivi contro i napoletani
L'Italia ai quarti di finale degli Europei volley donne: battuto 3-1 il Belgio
L'Italia ai quarti di finale degli Europei volley donne: battuto 3-1 il Belgio
Disastro Ferrari a Spa, Leclerc e Sainz eliminati in Q2 nelle qualifiche: "Che ca***ta"!
Disastro Ferrari a Spa, Leclerc e Sainz eliminati in Q2 nelle qualifiche: "Che ca***ta"!
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni