28.373 CONDIVISIONI
1 Luglio 2021
11:01

Il declino di Mario Balotelli, disoccupato a 30 anni: “Da oggi è libero”

Prosegue la parabola discente di Mario Balotelli che da oggi ancora trentenne si ritrova svincolato dopo che il suo contratto con il Monza di Berlusconi e Galliani è scaduto senza essere rinnovato. Il calciatore che fino a qualche anno fa era considerato un astro nascente del calcio mondiale oggi si ritrova disoccupato ad appena 30 anni dopo esser stato ‘liquidato’ da una squadra di Serie B.
A cura di Michele Mazzeo
28.373 CONDIVISIONI

Da oggi Mario Balotelli è svincolato. Il Monza di Silvio Berlusconi non ha rinnovato il suo contratto in scadenza il 30 giugno 2021 e adesso l'attaccante classe 1990 è quindi libero di accasarsi in qualsiasi squadra a parametro zero. Ma rischia seriamente di restare disoccupato ancora a lungo dato che in questo momento di offerte sul tavolo del suo agente Mino Raiola non sembrano essercene.

Ad annunciare la fine del legame tra il club brianzolo e l'ex attaccante della Nazionale è stato l'amministratore delegato biancorosso Adriano Galliani che all'apertura della sessione di calciomercato ha annunciato: "Da ora Balotelli è libero e al momento non è previsto alcun rinnovo".  Nonostante la chiosa finale dell'esperto dirigente ("Il mercato però è dinamico") di fatto sembra che anche il Monza, dopo la mancata promozione in Serie A, abbia scaricato SuperMario.

Prosegue dunque la parabola discendente di quello che in pochi anni è passato da astro nascente del calcio mondiale (additato come il potenziale rivale di Neymar nel decennio appena concluso) a calciatore ancora trentenne svincolato da una squadra di Serie B. Dopo l'iniziale rapida ascesa (Inter, Manchester City, Milan e Liverpool), difatti, la sua carriera ha vissuto un altrettanto rapido declino che in cinque anni lo ha portato dal campionato francese con Nizza e Olympique Marsiglia alla retrocessione con il Brescia e alla Serie B con i brianzoli.

I 6 gol realizzati nelle 14 presenze stagionali nella serie cadetta non sono però bastati a fermare la discesa. Neanche al Monza infatti Balotelli è riuscito a trovare quella tranquillità e continuità di rendimento tali da consentirgli di tornare ad essere il calciatore che ha stupito il mondo agli inizi della carriera, prima cioè che il personaggio prendesse nettamente il sopravvento sull'atleta.

E adesso è addirittura disoccupato. Già, perché al momento nessuno sembra credere più in Balotelli. L'unico club che nelle ultime settimane ha mostrato interesse per la punta quasi 31enne (li compirà il prossimo 12 agosto) è stato infatti l'Adana Demirspor, squadra appena promossa nel massimo campionato turco. Ma anche questa pista nelle ultime ore sembra essersi raffreddata.

Nonostante ciò, il suo primo giorno da disoccupato, Mario Balotelli lo ha dedicato all'allenamento come dimostrano le storie pubblicato sul proprio profilo Instagram. L'obiettivo è dunque quello di farsi trovare pronto qualora arrivasse l'offerta di una squadra pronta ad offrirgli l'ennesima chance di riscatto. Offerta che ad oggi però non è ancora arrivata.

28.373 CONDIVISIONI
Dopo Mario Balotelli anche il fratello vola in Turchia: Enock giocherà in Serie B
Dopo Mario Balotelli anche il fratello vola in Turchia: Enock giocherà in Serie B
È stato allenato dai più grandi, ma alla fine sceglie Guardiola: “A 30 anni mi ha migliorato"
È stato allenato dai più grandi, ma alla fine sceglie Guardiola: “A 30 anni mi ha migliorato"
Dalla Nazionale all'angoscia in tre mesi, oggi Ricci è disoccupato: "Non so perché"
Dalla Nazionale all'angoscia in tre mesi, oggi Ricci è disoccupato: "Non so perché"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni