15 Luglio 2021
18:15

Il Chievo Verona fa ricorso al CONI dopo l’esclusione dal campionato di Serie B 2021/2022

Il Chievo Verona farà ricorso al Collegio di garanzia del CONI dopo che il consiglio della FIGC ha ufficializzato l’esclusione della squadra veneta dal campionato di Serie B 2021/2022. La data della decisione finale sul futuro del club del presidente Luca Campedelli dovrebbe arrivare il 23 luglio.
A cura di Vito Lamorte

Il Chievo Verona non ci sta e farà ricorso al Collegio di garanzia del CONI dopo che il consiglio della FIGC ha ufficializzato l’esclusione della società clivense dal campionato di Serie B 2021/2022. Il problema era sorto già l’8 luglio scorso, quando la COVISOC e la Commissione Criteri Infrastrutturali e Sportivi-Organizzativi aveva annunciato che la formazione veneta non avrebbe potuto prendere parte al prossimo campionato perché la domanda d'iscrizione non era stata ritenuta completa: il Chievo aveva subito fatto il ricorso, come annunciato sui propri canali social ma il Consiglio Federale ha confermato il provvedimento della COVISOC bocciando le domande di iscrizione di sei club. Oltre il Chievo Verona in Serie B, sono stati esclusi Carpi, Casertana, Novara, Paganese e Sambenedettese in Serie C. Adesso l’ultima chance della società presieduta da Luca Campedelli è quella di esporre il ricorso al Collegio di Garanzia del CONI per riuscire a ribaltare la situazione e ottenere l’iscrizione al prossimo campionato.

La data della decisione finale potrebbe essere anticipata al 23 luglio, prima era stata fissata per il 27, e così prima del penultimo weekend di luglio sapremo quali saranno le sorti del club veneto. Con l'esclusione del Chievo Verona dalla prossima Serie B, al netto del ricorso che presenterà il club clivense, si aprono tante possibilità di riammissione per il Cosenza, retrocesso questa stagione dalla cadetteria in Lega Pro.

Il comunicato del Chievo

Il Chievo Verona ha annunciato con una nota ufficiale il ricorso al Collegio di garanzia del CONI: "AC Chievo Verona prende atto della decisione del Consiglio Federale della Figc e, ribadendo di aver operato in linea con le normative vigenti e federali per l’iscrizione al campionato di Serie B 21/22 annuncia di essere già al lavoro per il ricorso al Collegio di garanzia del CONI". 

Formazioni titolari Serie A 2021/2022 dopo il mercato: chi prendere al Fantacalcio
Formazioni titolari Serie A 2021/2022 dopo il mercato: chi prendere al Fantacalcio
Rigoristi Serie A 2021/2022: chi prendere al Fantacalcio
Rigoristi Serie A 2021/2022: chi prendere al Fantacalcio
Portieri Fantacalcio 2021/2022: primi, secondi e terzi delle squadre di Serie A
Portieri Fantacalcio 2021/2022: primi, secondi e terzi delle squadre di Serie A
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni