Dopo Joao Felix, passato all'Atletico Madrid nella scorsa estate, un'altra stella del calcio portoghese è destinata a brillare a lungo nella Liga spagnola. Si tratta di Francisco Trincão: ventenne attaccante che dal Braga passerà al Barcellona nella prossima estate. Il club blaugrana ha infatti raggiunto l'accordo con il club lusitano, trovato sulla base di 31 milioni di euro, per il trasferimento del ragazzo in Spagna al termine di questa stagione.

Come riporta il sito ufficiale del Barcellona, Trincão firmerà con la società del presidente Bartomeu un contratto per le prossime cinque stagioni, fino alla stagione 2024/2025, che prevede anche una clausola rescissoria ‘monstre' del valore di 500 milioni di euro. Ventidue presenze e tre reti in questa stagione, Francisco Trincão è cresciuto nelle giovanili del Porto prima di trasferirsi al Braga nel 2011.

Anche Napoli e Juventus erano interessate a Trincão

Protagonista con le giovanili della Nazionale portoghese, con cui ha giocato dall'Under 17 fino all'Under 21, il classe '99, è un attaccante che può ricoprire tutte le zone del reparto offensivo: specialmente quella sinistra, da dove può sprigionare la sua velocità e la sua abilità nel fornire assist ai compagni. Con l'Under 19 lusitana ha vinto inoltre gli Europei del 2018, chiudendo il torneo da capocannoniere con cinque gol e tre assist.

Prima del Barcellona, che è riuscito ad anticipare tutti e a battere la folta concorrenza, su Francisco Trincão si erano mosse anche il Napoli e la Juventus. Il club campano ne aveva parlato anche con il suo agente, Jorge Mendes, arrivando a fare un'offerta da circa 13 milioni di euro. La Juventus fu invece molto vicina al ragazzo, ma la trattativa saltò all'ultimo minuto a causa del mancato accordo economico con il Braga.