107 CONDIVISIONI
18 Maggio 2022
23:47

Ibrahimovic rinuncia alla Nations League con la Svezia: crescono i rumors sul suo ritiro

Zlatan Ibrahimovic rinuncia alla Nations League con la Svezia: alcuni interpretano questo come un segnale sul suo futuro e crescono le voci sul ritiro.
A cura di Vito Lamorte
107 CONDIVISIONI

Zlatan Ibrahimovic non parteciperà alle partite della Nations League che la Svezia giocherà a giugno contro Slovenia, Norvegia e Serbia. A rivelarlo è stato il commissario tecnico Janne Andersson in conferenza stampa: "Ha avuto problemi di infortunio per un po' e non ha giocato molto al Milan, quindi preferisce non giocare".

Dopo aver mancato la qualificazione al Mondiale contro la Polonia ai playoff, gli scandinavi affronteranno la Slovenia in trasferta (2/6), la Serbia in casa (9/6) e la Norvegia sia in casa che in trasferta (5/6 e 12/6).

In base a quanto rivelato nelle scorse ore dai media svedesi, Zlatan avrebbe voluto dare una mano ai compagni ma le condizioni fisiche imperfette hanno fatto optare per un'altra decisione.

Ibrahimovic è tornato in nazionale svedese nel marzo 2021 dopo una pausa di cinque anni dopo Euro 2016 ed è il calciatore che detiene il record di reti della sua rappresentativa con 62 gol su 121 match. Lo scorso marzo, l'attaccante 40enne del Milan ha dichiarato di voler continuare a giocare con la nazionel "il più a lungo possibile" nonostante la Svezia abbia mancato la qualificazione ai Mondiali del 2022.

Nei mesi scorsi sono cresciute le voci secondo cui questa potrebbe essere la sua ultima stagione da calciatore a causa dei suoi ricorrenti infortuni al ginocchio e al tendine d'Achille ma lui stesso ha cercato sempre di allontanare questi rumors, anche in maniera piuttosto plateale.

Alla domanda se Ibrahimovic avesse definitivamente chiuso la sua esperienza con la Svezia, Andersson ha dichiarato: "Ci terremo in contatto in futuro, ci siamo trovati d'accordo l'ultima volta che abbiamo parlato. Abbiamo solo parlato delle prossime partite, niente di più".

Anche in casa Milan la questione che riguarda il futuro di Zlatan Ibrahimovic è piuttosto presente, visto che il cui suo contratto scadrà il prossimo 30 giugno. L'attaccante svedese prenderà una decisione solo alla fine del campionato ma le intenzioni del club rossonero è quello di tenerlo ancora all'interno della società.

107 CONDIVISIONI
Cos'è e a cosa serve la Nations League: format, squadre e come funziona
Cos'è e a cosa serve la Nations League: format, squadre e come funziona
Compagni di squadra litigano dopo un match di Nations League:
Compagni di squadra litigano dopo un match di Nations League: "Perché non l'hai fatto?", "Sta zitto"
Dove si gioca Italia-Ungheria di Nations League: lo stadio della partita
Dove si gioca Italia-Ungheria di Nations League: lo stadio della partita
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni